È Roberto Fico il grande avversario di Salvini?

Il presidente della Camera Roberto Fico è indicato come l’unico anti-Salvini, erede dei principi costitutivi del MoVimento Cinque Stelle.

Il vero scontro tra il MoVimento Cinque Stelle e la Lega si gioca tra Matteo Salvini e Roberto Fico. Il presidente della Camera sembra il vero grande antagonista del leader della Lega.

Un Movimento Cinque Stelle dai due volti

Luigi Di Maio dopo il fallimento delle elezioni europee ha deciso di cambiare registro e di evitare lo scontro diretto con l’alleato di governo. La decisione non ha fatto piacere ai puristi pentastellati. Il leader della rivolta è il presidente della Camera che non risparmia attacchi al capo del Carroccio.

Roberto Fico il vero anti-Salvini

L’ultimo capitolo tra lo scontro tra Fico e Salvini si è giocato sul decreto Sicurezza Bis. Il ministro dell’Interno ha mandato un ultimatum ai Cinque Stelle e poi ha festeggiato una vittoria messa in discussione dai pentastellati che hanno contraddetto il leghista.

Roberto Fico
Roberto Fico

Decreto Sicurezza, lo scontro tra Salvini e Roberto Fico

Stando alla ricostruzione dei fatti fornita dal Carroccio, Fico avrebbe contrastato le proposte per dare uniformi e buoni pasto alle Forze dell’Ordine. Secondo il presidente della Camera le cose sono andate in maniera decisamente differente

“Il ministro Salvini in queste ore è nervoso, mi dispiace per lui ha fatto confusione, o i suoi collaboratori non gli hanno dato le informazioni giuste. Giovedì chiedeva conto di emendamenti che erano già stati ammessi…”.

In casa M5S non escludono che Salvini abbia voluto alimentare la tensione e aprire un fronte interno per distogliere l’opinione pubblica dalla vicenda dei fondi russi. Insomma, il clima non sembra essere quello di fiducia e collaborazione che suggeriva il premier Conte solo qualche settimana fa.

ultimo aggiornamento: 14-07-2019

X