Metro B Roma, donna incastrata tra treno e banchina

Metro B Roma, donna rimasta incastrata tra il treno e la banchina. Servizio sospeso per le operazioni di soccorso.

Ancora disagi alla metropolitana di Roma, con la metro B rimasta a lungo paralizzata, con i treni bloccati per il disagio di lavoratori e pendolari. Stando alle informazioni raccolte l’interruzione del servizio sarebbe stata dovuta a un incidente all’altezza della stazione Tiburtina, dove una donna è rimasta incastrata tra il treno e la banchina.

Roma, metro B bloccata: donna rimasta incastrata tra la banchina e il treno

L’incidente sarebbe avvenuto intorno alle nove di mattina alla stazione della metro B Tiburtina, dove una donna è rimasta incastrata con una gamba tra la banchina e il treno della metropolitana in transito. La Polizia ferroviaria indaga per risalire alle cause dell’incidente per chiarire se si sia trattato di un incidente, di un tentativo di suicidio o di un fatto legato a responsabilità di terze persone. Le immagini delle videocamere di sorveglianza aiuteranno a fare luce sull’accaduto mostrando quanto accaduto proprio prima dell’incidente.

Metro B Roma
Fonte foto: https://twitter.com/OQuotidianaBlog

Le operazioni di soccorso

Sul posto sono intervenuti gli uomini dei Vigili del Fuoco che hanno liberato la donna, prontamente soccorsa dal personale medico che l’ha trasportata all’ospedale Vannini dove è stata ricoverata in codice rosso. Le sue condizioni non sarebbero comunque gravi.

I disagi per i viaggiatori

Tantissimi romani hanno lamentato disagi e ritardi legati alla sospensione del servizio, a lungo interrotto per consentire ai vigili del fuoco e ai sanitari di liberare e soccorrere la donna rimasta intrappolata tra il treno e la banchina. L’Atac ha disposto il servizio di navette sostitutive per provare a limitare i disagi.

ultimo aggiornamento: 08-01-2019

Iscriviti alla Newsletter:

Acconsento all’invio di newsletter di Delta Pictures
X