E’ morta all’età di 96 anni Rossana Rossanda, giornalista e fondatrice del Manifesto.

ROMA – Giornalismo in lutto. E’ morta all’età di 96 anni Rossana Rossanda, fondatrice de Il Manifesto. La notizia è stata data dallo stesso giornale che ha annunciato un’edizione speciale in edicola nella giornata di martedì 22 settembre 2020 per ricordare la giornalista.

La donna si è spenta nella sua casa di Roma. Cordoglio sui social con molte persone che nelle prossime ore andranno a salutare per l’ultima volta una delle personalità più importanti del nostro Paese.

Chi era Rossana Rossanda

Nata a Pola il 23 aprile 1924, Rossana Rossanda è cresciuta a Milano. Durante la Seconda Guerra Mondiale è stata una delle partigiane. Esperienza che l’ha portato a iscriversi al Partito Comunista Italiano al termine del conflitto. E’ stata una delle figure di riferimento del Pci di quel periodo.

Per lei anche un’esperienza nel mondo del giornalismo. Ha fondato Il Manifesto e per qualche anno è stata anche direttrice del giornale. Una professione che l’ha portata a lasciare per alcuni anni la politica attiva. L’addio al suo quotidiano è arrivato nel 2012 per alcuni screzi con il gruppo redazionale.

fonte foto https://it.wikipedia.org/wiki/Rossana_Rossanda

Rossana Rossanda morta

La morte di Rossana Rossanda è stata annunciata dal Manifesto nella giornata di domenica 20 settembre 2020. La giornalista si è spenta nella sua casa di Roma con la famiglia che ha preferito mantenere il massimo riserbo sulle cause del decesso.

Una scomparsa che lascia un vuoto incolmabile nel mondo della cultura italiana. Immediato il ricordo sui social della fondatrice del Manifesto e nelle prossime ore saranno molte persone che andranno a salutare per l’ultima volta la giornalista e politica. E nella giornata di martedì 22 settembre 2020 in edicola ci sarà un’edizione speciale proprio del suo giornale per ricordare Rossana Rossanda che si è spenta all’età di 96 anni nella sua Roma.

fonte foto copertina https://it.wikipedia.org/wiki/Rossana_Rossanda

Coronavirus, online la nuova autocertificazione


E’ morto Franco Verona, il patron dell’azienda delle stilografiche Aurora

Aereo precipitato nel Cremonese, due morti