Salvini difende la sua leadership e svela: "Amicizia con Meloni? Diciamo che..."
Vai al contenuto

Direttore: Alessandro Plateroti

Salvini difende la sua leadership e svela: “Amicizia con Meloni? Diciamo che…”

Giorgia Meloni e Matteo Salvini

Politica e vita privata: Matteo Salvini si confessa a Belve con Francesca Fagnani. Europee e amicizia con Giorgia Meloni.

Era tanto attesa l’intervista di Matteo Salvini a ‘Belve’ nel faccia a faccia su Rai 2 con Francesca Fagnani. Il vicepremier non ha disatteso le aspettative svelando diversi particolari relativi alle questioni politiche ma anche alla sua vita privata. Interessanti anche i passaggi su Giorgia Meloni e l’amicizia “in costruzione”.

Bonus 2024: tutte le agevolazioni

Giorgia Meloni e Matteo Salvini
Giorgia Meloni e Matteo Salvini

Salvini, leadership ed Europee

Sul suo ruolo da numero uno della Lega e le voci che lo vorrebbero in rotta con diversi colleghi del partito, Salvini ha subito precisato: “Io penso di avere ancora tanto da dare, ho voglia, idee, tempo… Poi persone in gamba ce ne sono, ma li lascio aspettare un attimo”.

Rispondendo poi alla domanda se qualcuno si fosse fatto avanti, il vicepremier ha risposto secco: “No”.

In merito al congresso della Lega, Salvini ha spiegato che si terrà “entro l’autunno, certo. l’ultima roba che voglio è sembrare incollato alla poltrona”.

Particolare il passaggio sulla possibile candidatura di Vannacci per le Europee: “Ci stiamo ragionando”, ha affermato.

Successivamente, incalzato dalla Fagnani in merito ad alcune parole sugli omosessuali: “Lei lo direbbe mai che le persone omosessuali non sono normali, ad esempio?”, il quesito. Secca la replica: “No, infatti ho detto che condivido le sue battaglie sulla libertà di pensiero ma per me uno può essere omosessuale, eterosessuale, transessuale, bisessuale, polisessuale… l’ultima delle mie intenzioni è entrare nella vita privata della persone”.

Il rapporto con Giorgia Meloni

Non è mancato, ovviamente, anche un focus sul suo rapporto con Giorgia Meloni, spesso oggetto di critiche o rumors. In questo senso, Salvini ha detto: “Io e Giorgia Meloni alcune mattine ci mandiamo dei messaggi ironizzando su questo o quell’articolo in cui c’è scritto che ci odiamo. Io conto che la Lega torni a essere prima ma non a discapito del governo. Io penso che io e Giorgia siamo necessari l’uno all’altra”.

Infine, anche un retroscena: “Amicizia con la Meloni? Con Giorgia stiamo costruendo un’amicizia. Ogni tanto la sera gioca a burraco con la mia fidanzata. Io no, perché sono due faine quando giocano e odiano perdere. Io già ho un lavoro complicato di giorno, se devo anche inca**armi per il burraco la sera no grazie”.

Riproduzione riservata © 2024 - NM

ultimo aggiornamento: 3 Aprile 2024 13:26

Biden indignato: le accuse a Israele dopo la morte degli operatori umanitari

nl pixel