Nucleare, Green Pass e bollette, il leader della Lega Matteo Salvini ai microfoni di Radio Anch’Io su Radio Rai.

Intervenuto ai microfoni di Radio Anch’Io, il leader della Lega Matteo Salvini è intervenuto nella discussione sul nucleare che da qualche tempo agita la maggioranza di governo. A sollevare la questione era stato il ministro Cingolani, che ha scatenato la reazione del Movimento 5 Stelle con il leader pentastellato Giuseppe Conte che ha incontrato il ministro richiamandolo all’ordine. Salvini spariglia le carte e offre una sponda ai sostenitori del nucleare in Italia.

Nucleare, Salvini dice sì: “La Svezia di Greta ha otto centrali”

Metterei una centrale nucleare in Lombardia? Che problema c’è. La Svezia di Greta ha otto centrali. Ci sono centrali nei centri storici di grandi città: a Copenaghen c’è un termovalorizzatore in centro città, con una pista di sci“, afferma Matteo Salvini ai microfoni di Radio RAI.

Green Pass obbligatorio, le regole dal 15 ottobre

Matteo Salvini
Matteo Salvini

Il vertice tra Conte e Cingolani sul nucleare

Dopo l’apertura di Cingolani al nucleare, Giuseppe Conte ha incontrato il ministro per fare il punto della situazione: “Ho avuto garanzie che l’Italia non abbraccerà l’energia atomica, il nucleare non è la scelta degli italiani, lo hanno detto con i referendum. L’energia nucleare costa tanto“, ha dichiarato l’ex premier al termine del vertice. “Salvini vuole il nucleare? Può trasferirsi in Francia“, ha aggiunto Conte.

Il nuovo decreto sull’estensione del Green Pass obbligatorio: “Occorre equilibrio”

Inevitabile un commento sulle indiscrezioni che circolano sul nuovo decreto che porterà ad una nuova e significativa stretta sul Green Pass obbligatorio. Salvini si dice contrario all’estensione incondizionata ribadendo di essere a favore dell’estensione dell’obbligo ai lavoratori che operano a contatto con il pubblico e di non essere d’accordo all’estensione del Green Pass a chi lavora in ufficio.

Aspettiamo la proposta sul green pass. Non commento i se, se c’è il contatto con il pubblico avrebbe senso, altrimenti se uno è chiuso nel suo ufficio che senso avrebbe? Ma ripeto, non commento i se, aspetto il testo. Occorre equilibro, non ci sto alle tifoserie“.

Matteo Salvini
Matteo Salvini

Lo spinoso caso delle bollette, Salvini: “Il governo deve abbassare le tasse”

Matteo Salvini parla anche di un altro tema particolarmente spinoso, quello dell’aumento delle bollette che dovrebbe scattare nel prossimo trimestre a meno che il governo non riesca ad intervenire.

Per non far alzare la bolletta, il governo deve abbassare le tasse. Chi paga 100 euro, la maggioranza di quei 100 euro sono costi come l’Iva. Il governo deve ridurre l’Iva“.

ultimo aggiornamento: 15-09-2021


Stato dell’Unione, von der Leyen: “Vedo una forte anima in tutto in quello che facciamo”. Poi i complimenti a Bebe Vio

Cashback Autostrade al via, come funziona e come richiederlo