Conosciamo meglio Samu Castillejo, il nuovo esterno rossonero soprannominato El Fideo. Giovane e di prospettiva, lo spagnolo arriva al Milan con la voglia di sfondare.

Milan, Samu Castillejo è uno dei colpi del mercato estivo 2018. Lo spagnolo, classe ’95, lascia la Liga dopo quattro stagioni ugualmente divise tra Malaga e Villarreal.

Soprannominato El Fideo per via del suo fisico esile, il giovane andaluso è un esterno offensivo agile, veloce e abile nel dribbling. Mancino naturale, il suo habitat è la corsia di destra, ma è in grado di agire con altrettanta efficacia sul binario opposto.

Perfetto per il 4-3-3, Castillejo può fare la differenza anche nel 4-2-3-1. All’occorrenza può giocare anche da seconda punta, ma non è il suo ruolo preferito. Come detto, Samu dà il meglio di se sugli esterni.

Samu Castillejo
fonte foto https://www.facebook.com/LegacySportsNG/

Samu Castillejo: caratteristiche tecniche

Bravo nell’uno contro uno, il calciatore iberico riesce spesso a saltare l’uomo (creando superiorità numerica) in velocità per poi calciare in porta o cercare il compagno in area.

In zona-gol, però, non è mai stato un fulmine di guerra. Sotto questo aspetto, i numeri non mentono: 125 partite nella Liga (tra Malaga e Villarreal) e appena 10 gol messi a referto. Pochi, decisamente pochi per un giocatore con le sue caratteristiche. Tuttavia, nell’ultima stagione ha alzato la sua personale asticella realizzando 6 reti in 30 presenze: non aveva mai segnato così tanto.

Samu Castillejo Villarreal
Fonte foto: https://www.facebook.com/villarrealcf/

Milan, Castillejo nuovo rinforzo per l’attacco

Insomma, Samu Castillejo. Il Milan sui augura che il ragazzo possa completare il suo processo di maturazione proprio in Serie A, forse il campionato più difficile al mondo dal punto di vista tattico.

“È un ottimo colpo per il Milan. Ama giocare da esterno destro per rientrare sul mancino e calciare. Ama dribblare e in molte occasioni crea la superiorità numerica”. Ai microfoni del quotidiano Tuttosport, Daniele Bonera ha speso parole d’elogio per il neo rossonero, suo compagno di squadra al Villarreal.

Lo spagnolo ha stoffa da vendere, ma dovrà vedersela con un certo Suso, che rimane il titolare (almeno per il momento). La concorrenza farà bene entrambi.

Ecco un video con alcune giocate di Samu Castillejo:

https://www.youtube.com/watch?v=373EUNO3Ikk

Coronavirus, online la nuova autocertificazione

TAG:
calcio mercato milan samu castillejo

ultimo aggiornamento: 16-08-2018


Milan, Higuain pronto alla sfida col Genoa: l’obiettivo è segnare al debutto

Serie A 2018-2019: le designazioni arbitrali della 1^ giornata