Televisione italiana in lutto. E’ morta Sara Melodia, direttrice editoriale di Lux Vide. Era malata da tempo.

ROMA – Il mondo della fiction italiana piange Sara Melodia, morta a 45 anni. La direttrice editoriale di Lux Vide si è spenta dopo una lunga malattia il 29 novembre. La notizia è stata data solo qualche giorno dopo per consentire ai familiari di salutarla per l’ultima volta in modo riservato.

Ai funerali presenti molti attori che con lei hanno lavorato come Elena Sofia Ricci, Pierpaolo Spollon, Raoul Bova, Francesca Chillemi e Gianmarco Saurino.

Chi era Sara Melodia

Sara Melodia è stata uno dei volti più noti delle fiction italiane. Dopo la laurea a Milano, la sceneggiatrice si è avvicinata al mondo della scrittura. Nel 1999 è entrata in Lux Vide prima come produttrice creativa e poi come vicedirettore del settore di sviluppo e produttore creativo.

Professionalità sempre molto apprezzata dalla sua azienda che nel 2009 gli ha affidato il ruolo di direttrice editoriale. E ha gestito in prima persona molte fiction che hanno segnato pagine del mondo televisivo come Don Matteo, Sotto Copertura, Medici, Diavoli, Che Dio ci Aiuti e DOC-Nelle tue Mani, l’ultima serie di grande successo della Rai. E il 2021 i nuovi episodi di queste pellicole saranno dedicate a Sara, una figura molto importante per le fiction.

Lux Vide
fonte foto https://www.facebook.com/LuxVide

Il ricordo di Lux Vide

Lux Vide ha voluto ricordare la sua direttrice editoriale con un lungo post su Facebook: “Cara Sara, alla fine hai ceduto anche tu. Hai lasciato la Lux Vide per un posto migliore. Ci avevamo provato in tanti a portarti via da noi, gruppi editoriali, produttori. Tutti volevano la Regina delle Fiction. Ma tu hai sempre dette noi. Non per soldi, non per carriera. Tu sei rimasta per Amore. Amore di quel progetto che era di Ettore Bernabei e adesso è di Luca e Maltide […]. Avevamo la migliore, il pezzo unico, il talento che capita una volta in una generazione. Eppure ci hai lasciato. Alla fine hai accettato l’offerta dell’Unico a cui non hai potuto dire di no […]“.

Oggi il nostro abbraccio va a colei che ha donato un’anima alle nostre serie preferite. Cara Sara, alla fine hai ceduto…

Pubblicato da Lux Vide su Mercoledì 2 dicembre 2020

Morta Gianna Radiconcini

La Rai piange anche Gianna Radiconcini, prima donna corrispondente oltre che staffetta partigiana. La donna si è spenta all’età di 94 anni. L’annuncio della scomparsa è stata data da La Repubblica.

fonte foto copertina https://www.facebook.com/LuxVide

Vaccino Covid, quando farlo, come prenotarsi e da chi saremo chiamati

TAG:
cronaca Lux Vide Sara Melodia

ultimo aggiornamento: 03-12-2020


Coprifuoco rafforzato a Capodanno, tutti a casa fino alle 7

Cardinale Grech: “Benedetto XVI ha difficoltà nell’esprimersi”