Prima della partita contro l’Inter, l’AD del Sassuolo, Giovanni Carnevali è stato intervistato da DAZN parlando anche di mercato.

L’amministratore delegato del Sassuolo, Giovanni Carnevali ha parlato ai microfoni di DAZN prima dell’importante sfida contro l’Inter: “Con Marotta parliamo spesso perché ci lega un rapporto di amicizia. Loro sono stati i primi a chiedere informazioni su Frattesi e Scamacca.”

Aggiunge poi il dirigente neroverde: “Sono due giocatori importanti e credo che al momento dobbiamo pensare che loro facciano il bene del Sassuolo e poi vedremo perché la strada è ancora lunga. L’importante è che continuino questo percorso di crescita e son convinto ci daranno grandi soddisfazioni””.

Viene anche chiesto se è pronto un tavolo a fine partita con Marotta: “Ce l’abbiamo sempre”.

Berardi Domenico
Berardi Domenico

Le parole scorse del dirigente su Berardi

Poche settimane fa, il dirigente del Sassuolo Giovanni Carnevali si era espresso così sulla possibile cessione di Berardi: “Nel calcio pensare al futuro è complicato. E’ normale che i calciatori nati con noi, i nostri campioni, vorremmo tenerli sempre. Ma fa parte della società: ogni anno qualche giocatore importante viene ceduto per tenere i conti in ordine che per noi è importante”.

Anche su Frattesi si era espresso così ricordando che la Roma mantiene il 30% sulla futura rivendita: “Fa parte di un accordo che abbiamo fatto tanti anni fa. Abbiamo creduto nel ragazzo, ricordo benissimo che la Roma non era intenzionata a cederlo, poi trovammo l’accordo.”

Conclude così: “Speriamo che continui così, si sta dimostrando un giocatore importante. Ci sono delle richieste, è vero, ma oggi è importante valutare la sua prestazione e dargli il tempo di crescere. Perché è giovane e deve dimostrare ancora tanto”.

Riproduzione riservata © 2022 - NM

calcio news

ultimo aggiornamento: 20-02-2022


Genoa, Blessin: “Abbiamo sbagliato qualcosa sulle seconde palle”

Guai per Theo Hernandez, il pitbull azzanna un cagnolino: il difensore rischia una denuncia