Come scaricare la App Immuni per il tracciamento del Covid-19

Come scaricare la App Immuni per il tracciamento del Covid-19

Dopo l’approvazione del Garante della Privacy, lo strumento per il tracciamento del contagio è disponibile. Ecco come scaricare la App Immuni.

Dopo una gestazione piuttosto controversa, che deriva soprattutto dai dubbi sollevati dagli esperti di informatica e digitale, possiamo finalmente scaricare la App Immuni per tutti i principali dispositivi.

Come scaricare la App Immuni per Android e Apple

Purtroppo, come abbiamo già segnalato, non c’è nemmeno stato il tempo di lanciare la App che già i malintenzionati avevano messo insieme un tentativo di phishing basato sulla App Immuni. E visto che siamo pronti a scommettere che non sarà l’unica truffa digitale legata a questa applicazione, è meglio affidarsi esclusivamente al canale ufficiale per il download.

Il modo migliore, più rapido e sicuro per scaricare la App immuni è quello di collegarsi direttamente al sito ufficiale immuni.italia.it e scegliere dal menu la voce Scarica l’app.

Scaricare App Immuni sito ufficiale

Nel momento in cui viene scritto questo articolo, la App è disponibile per dispositivi Apple e Android, e gli sviluppatori stanno lavorando per renderla disponibile anche per AppGallery, il nuovo store dei dispositivi Huawei.

Sperimentazione in partenza

Anche se è possibile scaricare la App dal 1 giugno 2020, la sperimentazione inizierà l’8 giugno, in quattro regioni: Abruzzo, Liguria, Marche e Puglia. Al momento possiamo scaricare la App, ma a tutti gli effetti non sarà utile fino a quando non si uscirà dalla sperimentazione.

Ricordiamo infatti che perché questo metodo si riveli efficace è necessario che venga installata dalla maggioranza degli italiani, in una percentuale che varia da poco più del 50% a una soglia superiore al 70% a seconda degli esperti.

Fra l’altro bisogna dire che, contrariamente ai dubbi iniziali, la App, almeno sui dispositivi Android, risulta compatibile anche con smartphone e tablet piuttosto datati o non particolarmente performanti. Anche perché in caso contrario si sarebbe minato immediatamente il presupposto di efficacia.

Scaricare App Immuni compatibilita Android

In ogni caso, se siamo curiosi, la App una volta installata consente comunque di portare a termine la procedura di configurazione, dichiarando fin da subito la corretta regione di appartenenza.

Vediamo alcune schermate della App in funzione che curiosamente, non avvisa che il servizio di protezione non è ancora attivo. Curiosamente però la App non permette di realizzare screenshot per cui è stato necessario ricorrere a un vecchio sistema, empirico ma sempre efficace: fotografare lo schermo di un telefono di test usando un altro smartphone. La qualità delle immagini è leggermente inferiore, ma permette in ogni caso di farci un’idea di come si presenta la App.

Ecco cosa succede terminando la procedura di sottoscrizione per una provincia del Piemonte.

Scaricare App Immuni 1

Come possiamo vedere, la App funziona perfettamente e, al termine della procedura, la protezione risulta attiva.

Scaricare App Immuni 2

Fonte foto copertina: github.com/immuni-app/

ultimo aggiornamento: 02-06-2020

X