Scontri tra ultrà e polizia a Ponte Milvio prima del derby tra Roma e Lazio. Sono 23 le persone fermate dalle forze dell’ordine.

ROMA – Scontri tra ultrà e polizia a Ponte Milvio poche ore prima del derby tra Roma e Lazio. In uno dei piazzali più conosciuti della Capitale si sono riuniti circa 500 tifosi su convocazione da parte della Curva Nord per sostenere la squadra allenata da Simone Inzaghi.

La tensione si è alzata all’arrivo della polizia. Ci sono stati lanci di oggetti verso le forze dell’ordine dopo una leggera carica. Secondo quanto riferito da La Repubblica, i fermati sono 23 e la posizione di altri due è ancora al vaglio degli inquirenti.

Tensione a Ponte Milvio

Attimi di tensione a Ponte Milvio a poche ore dal derby della Capitale. Circa 500 tifosi si sono riuniti su invito della Curva Nord per sostenere la squadra in vista della sfida contro la Roma. Il gruppo ha deciso di muoversi in corteo verso lo stadio Olimpico.

All’altezza di Largo Maresciallo Diaz, però, è intervenuta la polizia che li ha respinti. Da qui il lancio di oggetti, bottiglie e fumogeni contro le forze dell’ordine. Scontri che hanno costretto alla polizia locale di chiudere la strada e i commercianti di abbassare le proprie saracinesche per evitare ulteriori problemi. Non sembrano esserci feriti e sono in corso tutti gli approfondimenti del caso per accertare l’identità dei partecipanti al raduno.

Polizia
Polizia

Il bilancio

Il bilancio è di ventitré fermati, ma il numero potrebbe aumentare nelle prossime ore. Sono in corso, infatti, tutti gli accertamenti del caso per risalire all’identità delle persone coinvolte in questa vicenda e la posizione di due tifosi è già al vaglio degli inquirenti.

Nessun problema, invece, per le due squadre che sono riuscite ad arrivare allo stadio senza particolari problemi. La situazione è ritornata alla normalità dopo pochi minuti.

TAG:
calcio news

ultimo aggiornamento: 15-05-2021


Serie A, Roma-Lazio 2-0. Juve-Inter 3-2, bianconeri ancora in corsa. Genoa-Atalanta 3-4, la Dea di nuovo in Champions

Tielemans regala la prima FA Cup al Leicester: Chelsea battuto 1-0