Autostrade, scontro al governo. M5s: "Lo Stato non accetta carità"

Scontro al governo su Autostrade. M5s, ‘Lo stato non accetta carità’

Si riaccende lo scontro al governo su Autostrade. Il Movimento 5 Stelle contro la maxi multa (al posto della revoca): “Lo stato non accetta la carità”.

Si riaccende lo scontro su Autostrade. Nelle ultime ore ha preso piede l’ipotesi di procedere con una maxi-multa e non con la revoca delle concessioni per Aspi. Il Movimento 5 Stelle però, come prevedibile, si è schierato contro questo compromesso aprendo una nuova polemica nella maggioranza di governo.

Autostrade, prende piede l’ipotesi di una maxi-multa

Negli ultimi giorni lo scontro tra il governo e Autostrade si è arricchito di un nuovo possibile scenario. Procedere con una sanzione che possa sostituire la revoca.

De Micheli, offerta inaccettabile. Ma la strada potrebbe essere quella giusta

Paola De Micheli ha definito inaccettabile la proposta messa sul piatto da Aspi ma non ha chiuso la porta alla via del compromesso. Tradotto, se i Benetton alzassero la posta in palio il governo potrebbe seppellire l’ascia di guerra.

Atlantia
fonte foto https://www.facebook.com/autostradeperlitalia/

M5s contro Autostrade: “Lo Stato non accetta carità, solo giustizia per le vittime”

La posizione del Movimento 5 Stelle non cambia. Lo Stato deve procedere con la revoca delle concessioni ad Autostrade e non sono ammissibili compromessi.

“Lo Stato non accetta carità, solo giustizia per le vittime. Per chi ha causato il crollo del ponte Morandi non ci saranno sconti. Ci sono le famiglie di 43 vittime che ancora attendono giustizia. La revoca della concessione ad Autostrade va inoltre nella direzione di un successivo abbassamento dei pedaggi. Bisogna cambiare il sistema degli affidamenti”.

Luigi Di Maio
Luigi Di Maio

Scontro al governo su Autostrade

La palla passa al Presidente del Consiglio Giuseppe Conte, chiamato a trovare una sintesi che possa accontentare tutti. Il Partito democratico sembra rappresentare la fazione più moderata, aperta al dialogo. Il Movimento 5 Stelle non tratta: revoca a tutti i costi, ripetono i pentastellati, in aperto contrasto con Italia Viva che invece ha preso posizione contro la revoca.

ultimo aggiornamento: 09-01-2020

X