Scontro nella maggioranza sul Mes. M5s: "E' inadeguato"

Scontro nella maggioranza sul Mes. M5s: “E’ inadeguato”

Scontro nella maggioranza sul Mes. M5s: “E’ inadeguato”. Pd: “L’accordo è una buona notizia”.

ROMA – Scontro nella maggioranza sul Mes. La notizia dell’approvazione nell’Eurogruppo non è stata ben accolta dal M5s che ha parlato di misura inadeguata.

Gli strumenti fin qui prospettati – si legge in una nota – risultano ancora insufficienti rispetto alle reali necessità legate a questa emergenza. Per questo è necessario compiere uno sforzo straordinario rispetto al Recovery Fund, l’unico strumento in grado di affrontare seriamente questa emergenza. Non possiamo esultare per i risultati raggiunti dall’Eurogruppo“.

Il Pd: “Accordo sul Mes buona notizia”. E Italia Viva attacca M5s

L’accordo sul Mes è stato commentato come “una buona notizia” da parte del Pd e Italia Viva con il partito di Matteo Renzi che ha duramente attaccato il MoVimento 5 Stelle.

Se non usiamo questa possibilità – ha dichiarato Luigi Marattin – verrebbe voglia di chiedere questi soldi a chi continua a opporsi per ragioni ideologiche o di slogan senza senso“. Un chiaro riferimento alle opposizioni e al MoVimento 5 Stelle che ha chiaramente bocciato l’accordo trovato nell’ultimo Eurogruppo.

Conte Coronavirus
fonte foto https://twitter.com/Palazzo_Chigi

Salvini: “Non abbiamo bisogno di chiedere soldi e solidarietà all’Europa”

Intervenuto ai microfoni di Radio Radio il leader della Lega, Matteo Salvini, è ritornato sul Mes ribadendo la posizione del partito di via Bellerio su questo strumento considerato dal Carroccio inadeguato.

Non abbiamo bisogno di chiedere soldi e solidarietà all’Europa – ha detto l’ex ministro dell’Interno – visto che ogni anno diamo 6 miliardi di euro in più di quello che torna indietro. I soldi che ci prestassero ora, andrebbero restituiti con interessi a condizioni decise da Bruxelles“. Posizione condivisa anche da Fratelli d’Italia mentre Silvio Berlusconi ha condiviso la scelta del Governo ripetendo che sarebbe da ‘folli’ rifiutare i soldi messi a disposizione dall’Ue per le spese sanitarie.

Scarica QUI la guida con tutte le precauzioni da prendere per limitare il contagio da coronavirus.

fonte foto copertina https://twitter.com/Palazzo_Chigi

ultimo aggiornamento: 09-05-2020

X