Scontro Salvini-Chiesa, la CEI: il problema non è l’Europa, bensì l’Italia

La CEI ‘rimprovera’ Salvini: “Non si vive di ricordi, di richiami a tradizione e simboli religiosi o di forme di comportamento esteriori”.

ROMA – La polemica tra Matteo Salvini e la Chiesa non si placa. A margine dell’Assemblea Generale della CEI, il cardinale Guido Bassetti ha voluto lanciare un chiaro messaggio al vicepremier: “Non si vive di ricordi, di richiami a tradizioni e simboli religiosi o di forme di comportamento esteriori. Come italiani dovremmo essere il volto migliore dell’Europa per dare più fierezza ai nostri giovani, ai nostri emigrati e a quanti sbarcano sulle nostre coste, perché siamo il loro primo approdo“.

La CEI attacca Salvini: “Il problema non è l’Europa, bensì l’Italia”

Dure le parole della CEI nei confronti del Governo italiano: “Lasciatemi fare una provocazione – sottolinea Bassetti – il problema non è l’Europa, bensì l’Italia, nella nostra fatica a vivere come comunità politica“.

Come italiani – ribadisce il cardinale soffermandosi sui migranti – possiamo offrire le nostre virtù, prima fra tutte l’accoglienza. Penso ad una tradizione educativa straordinaria, a uno spirito di umanità che non ha eguali, alla nostra storia e cultura. Dobbiamo essere fieri di un Cristianesimo che ha designato il Continente con il suo contributo di spiritualità e cultura, di arte e dottrina sociale. Di umanesimo concreto“.

Migranti
fonte foto https://www.facebook.com/marco.todarello.18

La CEI sulle prossime elezioni Europee: “Andiamo a votare e superiamo le riserve e la sfiducia”

Il cardinale Bassetti lancia un appello in vista delle prossime Europee: “Come italiani dovremmo essere il volto migliore dell’Europa per dare più fierezza ai nostri giovani, ai nostri emigrati e a quanti sbarcano sulle nostre coste perché siamo il loro primo approdo. Con questa prospettiva va valorizzata l’opportunità che ci è offerta dalle elezioni di domenica prossima. Chiediamo a tutti di superare riserve e sfiducia e di partecipare al voto. Siamo consapevoli che questo rimane solo il primo passo, ma è un passo che non ci è dato disertare“.

fonte foto copertina https://www.facebook.com/salviniofficial

ultimo aggiornamento: 21-05-2019

X