Salvini con la camicia nera e… in mutande: la nuova vignetta di Vauro

Sea Watch, la vignetta di Vauro su Matteo Salvini: il Ministro dell’Interno con la camicia nera, nella classica posa di Mussolini e… in mutande.

La vignetta di Vauro su Matteo Salvini per quanto riguarda i fatti di Lampedusa divide – come di consueto in fondo – l’opinione pubblica.

Caso Sea Watch 3, la vignetta di Vauro su Salvini

Questa volta il noto illustratore ha immortalato Salvini in camicia nera e con i pantaloni calati. In mutande. Siamo di fronte a una satira pungente che evidenzia una posizione politica da parte dell’artista, per altro mai nascosta.

Vignetta Vauro su Salvini
Fonte foto: https://www.facebook.com/vaurosenesi

Vauro, Lo Sbraco di Lampedusa

Con questo schizzo Vauro ha voluto riassumere il caso della Sea Watch 3. Le braccia puntate sui fianchi e la camicia nera richiamano ovviamente a Benito Mussolini nella consueta associazione tra Salvini e il Fascismo.

I pantaloni abbassati dovrebbero invece rappresentare la poca credibilità di Salvini, legata al fatto che, nonostante il suo divieto, i magistrati abbiano fatto sbarcare i migranti a Lampedusa.

Anche il titolo la dice lunga sull’interpretazione dei fatti da parte di Vauro che parlo dello Sbraco di Lampedusa, sottolineando quello che sarebbe stato il fallimento del Ministro dell’Interno di fronte alla decisione dei magistrati che hanno ignorato il suo ordine.

La vignetta è stata pubblicata in prima pagina da il Fatto Quotidiano che come di consueto ha abbracciato l’opera di Vauro.

Sea Eye
fonte foto https://twitter.com/seaeyeorg

Opinione pubblica divisa

La questione come al solito è quella che difende gli strenui difensori della libertà di stampa e di espressione e chi invece vedrebbe di buon occhio un limite dettato dalla decenza. La classica diatriba che ha diviso l’Europa anche di fronte alla strage di Charlie Hebdo in Francia.

ultimo aggiornamento: 22-05-2019

X