Salvini 'provoca' sui social la Boldrini. La risposta dell'esponente di sinistra

Nuovo scontro social tra Matteo Salvini e Laura Boldrini

Il duello social tra Laura Boldrini e Matteo Salvini non si ferma. Il ministro dell’Interno provoca l’ex presidente della Camera che risponde.

ROMA – Ennesimo duello social tra Laura Boldrini e Matteo Salvini. Il nuovo capitolo di questa storia è stato aperto da un tweet del ministro dell’Interno che ha duramente criticato l’ex presidente della Camera: “Bella squadra quella PD – scrive il vicepremier leghista – con la Boldrini è proprio completa. Da una parte il passato, dall’altra, con il voto alla Lega il 26 maggio, il FUTURO! #primalItalia“.

Non si è fatta attendere l’immediata risposta della Boldrini che sferra un duro attacco al leader del partito di via Bellerio: “Mi aiutate a ricordare a Salvini – controbatte l’esponente di sinistra – che agli inizi degli anni novanta, mentre io con le Nazioni Unite mi occupavo di fornire aiuti alimentari alle popolazioni colpite dalla guerra nella ex Jugoslavia, lui e il suo partito si spartivano già le poltrone con Berlusconi?“.

Di seguito il tweet di Matteo Salvini

La ‘guerra social’ tra Salvini e Boldrini: un duello che ormai dura da diversi mesi

Non è la prima volta che i due politici si scontrano sui social. E’ successo in altre occasioni che l’ex presidente della Camera rispondesse ai tweet del ministro dell’Interno tanto da far nascere una sfida nella sfida.

Matteo Salvini
Matteo Salvini (fonte foto: https://www.facebook.com/salviniofficial)

Nelle scorse settimane il sito di La Repubblica ha fatto un piccolo punto su questo duello mettendo in evidenza come l’esponente della sinistra ha ricevuto più retweet e ‘like’ rispetto al vicepremier. Un risultato che – almeno secondo la Lega – non dovrebbe essere decisivo per le prossime Europee con il Carroccio che continua ad essere il primo partito in Italia. Ma il duello sui social non si ferma e dovrebbe continuare anche dopo le elezioni con l’ex presidente della Camera che continua a criticare duramente l’operato del ministro dell’interno.

ultimo aggiornamento: 18-05-2019

X