Per usare al meglio il programma di videoconferenza, ecco tutte le scorciatoie di Zoom che dobbiamo conoscere.

Zoom è una delle applicazioni più utilizzate del momento, che ha saputo guadagnarsi rapidamente una posizione ora che è necessario fare videochiamate con amici e colleghi di lavoro. Per sfruttare al massimo le potenzialità di questa applicazione dobbiamo conoscere le scorciatoie di Zoom e capire come fare per utilizzarle. Grazie a queste infatti molte delle operazioni “oscure” del programma sono immediatamente accessibili e si possono usare in modo comodo e rapido.

Super Green Pass, tutte le regole per viaggiare a Natale

Le scorciatoie di Zoom predefinite del programma

Per semplificare la gestione dell’applicazione e per sfruttare tutte le sue potenzialità possiamo iniziare con le scorciatoie presenti di default. A seconda della combinazione di tasti che sceglieremo otterremo un risultato differente, in ogni caso possiamo fare le principali operazioni in modo più rapido ed efficiente rispetto al tradizionale uso dei menu

Scorciatoie di Zoom

Le combinazioni di tasti proposte di seguito possono essere utilizzate sia su Windows che su Mac. I dispositivi della Apple hanno alcuni tasti differenti rispetto ai computer con sistema operativo Windows, ma in generale queste scorciatoie funzionano su entrambi i sistemi.

  • F6: per spostarci rapidamente tra le finestre popup dell’applicazione Zoom
  • PageUp (pagina Su): per andare al precedente streaming video nella galleria
  • PageDown (Pagina Giù): per andare al successivo streaming video nella galleria
  • Alt: per mostrare o nascondere la barra degli strumenti
  • Ctrl + Alt + Shift: per andare alle impostazioni della videoriunione
  • Alt + F1:  per vedere solo chi sta parlando durante la videochiamata
  • Alt + F2: per vedere tutti i partecipanti, anche chi non sta parlando
  • Alt + F4: per chiudere la finestra corrente
  • Alt + A: per attivare o disattivare l’audio
  • Alt + M: per attivare o disattivare l’audio di tutti i partecipanti ad esclusione di chi ha avviato la videochiamata
  • Alt + S: per avviare o interrompere la condivisione dello schermo
  • Alt + V: per avviare o interrompere il video
  • Alt + Shift + T: per catturare uno screenshot
  • Ctrl + F: per sfruttare la funzione cerca
  • Alt + P: per stoppare e riprendere la registrazione
  • Alt + R: per avviare o interrompere la registrazione in locale
  • Alt + C: per avviare o interrompere la registrazione cloud
  • Alt + Shift + R: per avviare il controllo da remoto
  • Alt + Shift + G: per interrompere il controllo da remoto
  • Alt + Y: per alzare la mano

Queste sono le principali scorciatoie Zoom preimpostate. Come possiamo vedere garantiscono l’accesso a tutte le funzioni principali del programma, garantendoci la possibilità di utilizzarle sempre senza bisogno dei menu.

Come modificare le scorciatoie di Zoom

Gli sviluppatori hanno anche previsto la possibilità di modificare le scorciatoie di Zoom. Possiamo quindi personalizzare le combinazioni di tasti, scegliendo personalmente quelli che ci sembrano più comodi e decidendo quali funzioni richiamare con le diverse combinazioni.

Nascondere sfondo Zoom

Per personalizzare le combinazioni dobbiamo innanzitutto accedere alle Impostazioni – facendo click sull’icona dell’ingranaggio posta in alto a destra – poi dobbiamo fare click sulla voce Keyboard Shortcuts. A questo punto possiamo scegliere quale combinazione desideriamo modificare e quali sono i tasti che vogliamo associare. Possiamo anche eliminare una scorciatoia, semplicemente lasciando lo spazio vuoto laddove dovrebbero essere inseriti i tasti. 

Fonte foto: zoom.us

Riproduzione riservata © 2021 - NM

ultimo aggiornamento: 06-05-2020


I migliori antivirus per il tuo Mac

Come installare Radioplayer Italia, la App che raccoglie tutte le radio italiane