Giro d’Italia 2018, volata maestosa di Viviani a Tel Aviv. Rohan Dennis nuova Maglia Rosa

Prima vittoria italiana al Giro d’Italia 2018. Elia Viviani domina la volata sul traguardo di Tel Aviv, battuto Mareczko. Rohan Dennis la nuova Maglia Rosa.

TEL AVIV – Elia Viviani rispetta i pronostici nella seconda tappa del Giro d’Italia 2018. Il velocista veneto della Quick-Step Floors ha conquistato la vittoria a  Tel Aviv battendo in volata il connazionale Jakub Mareczko e Sam Bennett.

Cambia anche la Classifica Generale: Rohan Dennis grazie ai 3″ di abbuono nel secondo traguardo volante balza al comando e conquista la Maglia Rosa.

Maestosa volata di Viviani – La tappa odierna è stata caratterizzata da una fuga di tre corridori tra cui il nostro Davide Ballerini. I fuggitivi, però, non hanno mai avuto il lascia passare definitivo dal gruppo che li ha tenuti sempre nel mirino.

Il plotone si è ricompattato quando mancano poco meno di 20 chilometri al traguardo. Da qui in poi si sono susseguiti alcuni scatti per cercare di arrivare al traguardo ma le squadre dei velocisti hanno sempre tenuto la situazione sotto controllo.

Le varie insidie della strada dovute a spartitraffico e rotonde rendono un po’ difficile l’organizzarsi dei ‘treni’. Così in una volata molto disordinata la vittoria va ad uno straordinario Elia Viviani che riesce tutto solo a conquistare il suo primo successo a questo Giro d’Italia.

Giro d’Italia 2018, la Classifica Generale

Cambia, come detto prima, la Classifica Generale: in Maglia Rosa troviamo Rohan Dennis che ora ha un vantaggio di 1″ su Tom Dumoulin e 3″ su Victor Campenaerts.

Rohan Dennis
Rohan Dennis in Maglia Rosa (fonte foto comunicato stampa)

Le altre classifiche: Maglia Ciclamino a Elia Viviani; Maglia Azzurra a Enrico Barbin; Maglia Bianca a Maximilian Schachmann.

Giro d’Italia 2018, le dichiarazioni dei protagonisti

Queste le parole di Elia Viviani al termine della tappa: “Tutti attendevamo la mia vittoria, stamattina ero molto nervoso. Torno al Giro dopo due anni di assenza e un gran desiderio di vincere le volate. Ho dovuto usare i miei compagni di squadra prima del previsto. Dedico questa vittoria alla mia ragazza Elena: facciamo molti sacrifici per raggiungere questo tipo di risultato“.

Le dichiarazioni della nuova Maglia Rosa Rohan Dennis: “Ho perso la Maglia Rosa per pochissimo ieri, oggi la indosso grazie al lavoro di squadra. I miei compagni hanno tirato per 20 km per permettermi di vincere la volata dell’abbuono, ed anche prima di tirare avevano controllato la corsa. Viviani, ad essere onesti, è scattato al traguardo volante ma non è andato a tutta. È stato bello vederlo vincere la tappa… non che me l’avesse regalato ma, diciamo così, è stato un gentiluomo“.

Il video con gli highlights della prima tappa

fonte foto copertina comunicato stampa

Iscriviti alla Newsletter:

Acconsento all’invio di newsletter di Delta Pictures

ultimo aggiornamento: 05-05-2018

Francesco Spagnolo

X