Seedorf: “Europa League difficile per il Milan”

L’ex tecnico e centrocampista rossonero: “In campionato l’Inter può crescere. Il Napoli? Ha un gioco che diverte“.

chiudi

Caricamento Player...

A due giorni dalla sfida con l’Austria Vienna, Clarence Seedorf, ex tecnico e centrocampista del Milan, ha parlato ai microfoni di Sky Sport: “Per il Milan è più difficile puntare a una vittoria in Europa, ma essere competitivi sul lungo periodo è importante. Poi, se arrivano ai quarti, il peso della storia del club incomincia a farsi notare, pensando a qualcosa di più“. Non troppo ottimista, dunque, l’olandese nei confronti dell’avventura in Europa League del Milan, che però fin qui ha dato segnali di grande continuità, almeno nei preliminari.

Seedorf e le big di A

Ma Seedorf è un ex anche dell’Inter. Ecco dunque le sue parole sui nerazzurri: “Con l’allenatore e la rosa che hanno possono sol crescere. La stagione è molto lunga, deve avere continuità, come ha mostrato la Juventus. Il Napoli può sorprendere, ha un gioco divertente e concreto. Sarri è riuscito a mantenere una sua filosofia dando anche una certa personalità. A me sarebbe piaciuto rivedere qualche giocatore con più peso a livello internazionale, avrebbe aiutato, ma vedendo quello che riescono a dimostrare ogni partita può essere la sorpresa“.