Il Consiglio di Presidenza del Senato vieta l’ingresso a Palazzo Madama a chi non mostra il Green Pass: la stretta sui controlli dopo il caso di Laura Granato.

Scoppia il caso No Green pass al Senato dopo che la senatrice Laura Granato è entrata a Palazzo Madama senza esibire la certificazione verde. E non per una distrazione. La senatrice si è rifiutata di mostrare il Green Pass nonostante la richiesta di una commessa che si trovava all’ingresso dell’edificio. Immediato l’intervento correttivo: accesso vietato al Senato per chi non mostra il Green Pass.

Super Green Pass, tutte le regole per viaggiare a Natale

La senatrice Granato entra a Palazzo Madama senza mostrare il Green Pass. Sospesa per 10 giorni

In base alle ricostruzioni della vicenda, la commessa incaricata di controllare il Green Pass, di fronte al rifiuto della senatrice Laura Granato, avrebbe segnalato la vicenda ai questori. La senatrice si è regolarmente presentata presso la Commissione Affari costituzionali dove ha svolto il suo lavoro. La Commissione ha poi interrotto la seduta proprio per la presenza di Granato. Dopo la segnalazione della commessa, i questori hanno deciso di comunicare alla Commissione la presenza della senatrice entrata a Palazzo Madama violando le regole sui controlli. A quel punto si è deciso di sospendere i lavori. Nota di colore. La Commissione stava discutendo proprio sul decreto sull’estensione del Green Pass obbligatorio a lavoro. La senatrice alla fine è stata sospesa per dieci giorni per non aver rispettato le regole sul Green Pass.

Senato
Senato

Il Senato vieta l’accesso a chi non mostra il Green Pass al personale incaricato dei controlli

Immediato l’intervento correttivo del Consiglio di Presidenza del Senato, che ha deciso che chi presenta il Green Pass non può accedere a Palazzo Madama e non può accedere neanche agli altri edifici che sono collegati al Senato stesso. Si tratta di un significativo giro di vite contro i No Green Pass e contro i furbetti della certificazione verde. Una significativa stretta sui controlli destinata ad alimentare le polemiche.

Riproduzione riservata © 2021 - NM

coronavirus

ultimo aggiornamento: 19-10-2021


Scontri a Roma, Lamorgese: “Respingo le accuse di strategia della tensione”. Salvini, “Se non riuscite a isolare 20 imbecilli non sapete fare il vostro lavoro”

Inchiesta Fondazione Open, chiuse le indagini. Anche Renzi tra gli indagati