L’appello dei senatori Cinque Stelle a Salvini: Commissariate de Magistris

Cinquantotto senatori del Movimento Cinque Stelle chiedono a Salvini di commissariare il sindaco di Napoli Luigi de Magistris.

Cinquantotto senatori del MoVimento Cinque Stelle hanno chiesto al ministro dell’Interno Matteo Salvini di commissariare il sindaco di Napoli Luigi de Magistris.

Le accuse dei senatori pentastallati nei confronti del sindaco di Napoli sono quelle di incapacità gestionale e dubbi sui bilanci del Comune.

I senatori del MoVimento hanno inviato il documento al ministro dell’Interno e al ministro dell’Economia Giovanni Tria, chiedendo loro di prendere provvedimenti.

Luigi de Magistris
Luigi de Magistris

Senatori del Movimento Cinque Stelle chiede di commissariare Luigi de Magistris

La richiesta dei senatori Cinque Stelle ha come prima firma quella di Vincenzo Presutto, porta la firma anche di altri cinquantasette parlamentari del MoVimento. I senatori hanno inviato il documento al ministro dell’Economia Giovanni Tria e al ministro dell’Interno Matteo Salvini.

Matteo Salvini
fonte foto https://www.facebook.com/salviniofficial/

La richiesta dei senatori del Movimento Cinque Stelle

Dalle colonne de il Mattino arriva una parte della lunga lettera inviata a Salvini e Tria. Dopo l’elenco delle colpe del sindaco di Napoli Presutto e gli altri chiedono alle autorità competenti di prendere provvedimenti. La speranza, difficile da realizzare, è che si proceda con il commissariamento del Comune.

“L’incapacità gestionale dimostrata in questi anni dal sindaco Luigi de Magistris ha portato la città a una forte riduzione delle risorse finanziarie necessarie per garantire la corretta manutenzione ordinaria e straordinaria delle infrastrutture del territorio. Malgrado lo stato di predissesto, la gestione finanziaria continua a essere del tutto fallimentare, con l’incapacità dell’amministrazione di riscuotere i crediti mentre spende con interventi di somma urgenza, che comportano costi di realizzazione maggiormente elevati”

ultimo aggiornamento: 09-06-2019

X