Serena Williams cantante senza veli… per beneficenza. La tennista protagonista di una campagna per la prevenzione del tumore al seno

Serena Williams si conferma una fuoriclasse in campo e fuori. La campionessa di tennis è stata protagonista e testimonial di un’iniziativa di beneficenza sulla prevenzione del cancro al seno attraverso l’autopalpazione.

Serena Williams senza veli per beneficenza: la tennista canta I Touch Myself in un’iniziativa per la lotta contro il tumore al seno

Serena Williams, con il seno coperto solo dalle sue mani posizionate sul petto, canta I Touch Myself dei The Divinyls. La campionessa della terra battuta (ma non solo) mostra un fisico da urlo e doti canore inaspettate. Il video ha fatto in pochissimo tempo migliaia di visualizzazioni e centinaia di condivisioni da parte degli utenti della rete che sono rimasti estasiati dall’aspetto artistico, ancora sconosciuto, di Serena Williams.

Di seguito il tweet condiviso da Serena Williams sulla propria pagina ufficiale:

Serena Williams ha poi voluto spiegare il motivo per il quale ha accettato di prestarsi a questa campagna di sensibilizzazione: “Ho voluto farlo perché è un problema che riguarda tutte le donne, di tutti i colori, in tutto il mondo. La diagnosi precoce è fondamentale: salva così tante vite. Spero solo che questo aiuti a ricordarlo a queste donne“.

La campionessa ha ricevuto tantissimi messaggi di stima da parte delle donne che hanno apprezzato l’iniziativa e hanno apprezzato soprattutto il modo in cui Serena ha deciso di mettersi in gioco per una causa importante.

Fonte foto copertina: https://twitter.com/mattinodipadova


Roma, arrestato il rugbista Sami Panico per detenzione di sostanze stupefacenti

Ciclismo, primo titolo iridato per Alejandro Valverde. 5° Gianni Moscon