Sergio Aguero costretto al ritiro per i problemi al cuore che lo hanno fermato alla fine del 2021. Si attende solo l’ufficialità.

I problemi al cuore costringono Sergio Aguero al ritiro. L’attaccante del Barcellona aveva accusato un malore nel corso della partita contro l’Alaves ed era stato ricoverato in ospedale per accertamenti. Gli esami hanno evidenziato un problema cardiaco che sarebbe incompatibile con l’attività agonistica. Almeno secondo quanto riferito dai media catalani. Più cauto Xavi, che in un primo momento ha smentito la notizia.

Terza dose Vaccino, a chi spetta prima e quanto dura.

Sergio Aguero costretto al ritiro per i problemi al cuore

La notizia del ritiro di Aguero è stata anticipata da Gerard Romero e da diversi media catalani. I problemi al cuore emersi nel corso degli accertamenti costringono il Kun a lasciare il calcio giocato

Il quadro clinico del calciatore sarebbe abbastanza complicato e comunque incompatibile con l’attività agonistica. Le cure dopo le dimissioni non hanno dato gli effetti sperati e a quindici giorno dalle dimissioni dall’ospedale le speranze di rivedere il calciatore in campo si sono drasticamente ridotte. E così le voci sul ritiro sono diventate sempre più concrete. La notizia dovrebbe essere ufficializzata dal calciatore in una conferenza stampa.

Xavi, “Notizie false”

Non so nulla. Ho parlato con lui l’altro giorno e queste informazioni non sono vere. Cercheremo di fargli superare il problema che ha avuto perché possa continuare a giocare a calcio“, ha dichiarato Xavi commentando le notizie sul ritiro dell’attaccante a causa dei problemi al cuore.

Sergio Aguero
Sergio Aguero

Il malore durante la partita del Barcellona con l’Alaves e il ricovero per accertamenti

Durante la partita contro l’Alaves, Aguero ha avvertito un dolore al petto e un senso di oppressione. Non si è accasciato al suolo e non ha mai perso conoscenza ma ha lasciato il campo in via precauzionale. Poi il calciatore è stato accompagnato in ospedale per accertamenti. Gli esami hanno evidenziato un grave problema cardiaco.

Le mosse di mercato del Barcellona

Il Barcellona, informato del ritiro obbligato di Aguero, avrebbe iniziato a muoversi sul mercato a fari spenti, anche per rispetto del calciatore, comunque da preservare anche psicologicamente fino a quando il suo ritiro non sarà ufficiale. I nomi individuati dai catalani per sostituire Aguero sono quelli di Cavani, Lacazette e Adeyemi, astro nascente del calcio.

Riproduzione riservata © 2021 - NM

calcio news

ultimo aggiornamento: 21-11-2021


Inter-Napoli, Inzaghi: “Coraggio e motivazione faranno la differenza”

Manchester United, Solskjaer esonerato. Arriva Zidane?