Krzysztof Piatek: "Sono contento, voglio segnare in ogni partita"

Piatek: “Sono contento, voglio segnare in ogni partita”

Al termine del match contro l’Atalanta, il bomber rossonero, Krzysztof Piatek, autore di una strepitosa doppietta, ha rilasciato le seguenti dichiarazioni.

Atalanta-Milan, Krzysztof Piatek è il grande protagonista del big match andato in scena allo stadio Atleti Azzurri d’Italia di Bergamo. Una doppietta da urlo, quella del polacco, autentico trascinatore dei rossoneri. Il popolo milanista è già pazzo del “Pistolero”, senza dubbio uno dei migliori bomber del torneo.

Al termine del match, l’ex Genoa ha parlato ai microfoni di DAZN: “Credo sempre in me stesso – ha dichiarato – e so di poter segnare sempre. Però ammetto che sei gol in cinque partite siano un grande numero. Più di quanto immaginavo”.

L’attaccante rossonero ha stravinto il duello con il difensore nerazzurro Djimsiti: “Marcatura asfissiante ma sapevo che il pallone sarebbe arrivato prima o poi in area e ci sono arrivato con un movimento in anticipo. La testa è già alla prossima partita”.

Piatek Atalanta-Milan
https://www.calciomercato.com/

Atalanta-Milan, Krzysztof Piatek: “Siamo una famiglia”

Gennaro Gattuso aveva proprio ragione: Krzysztof Piatek somiglia davvero a Robocop. DAZN ma non solo, il giovane polacco ha rilasciato una intervista anche a Milan TV, il canale tematico ufficiale della società milanista: “Sono molto contento, sono un attaccante e vorrei segnare in ogni partita. Cinque gol in sei partite sono un grande score, ma voglio continuare così e aiutare la squadra”.

“Penso che questa squadra sia come una famiglia, quando sono arrivato tutti sono stati buoni con me, io mi trovo bene. Adesso segno e questo è importante. Noi lavoriamo duro in allenamento sui movimenti, per capire dove sono in campo. Penso che mister Gattuso mi dia fiducia, è un allenatore di esperienza ed è stato un grande calciatore. È una leggenda del Milan”.

ultimo aggiornamento: 16-02-2019

X