Sicurezza Facebook, cosa fare se siamo stati disconnessi

Sicurezza Facebook, cosa fare se ci ha disconnesso per accessi non autorizzati

Sicurezza Facebook: a settembre 90 milioni di account sono stati disconnessi per precauzione, dopo aver scoperto una falla di sicurezza. Cosa dobbiamo fare?

In un post pubblicato il 28 settembre 2018, Facebook ha spiegato come abbia dovuto disconnettere preventivamente circa 90 milioni di account, a causa di una falla di sicurezza scoperta nei mesi precedenti. La buona notizia è che Facebook ha limitato i danni e se ci ha disconnesso basta semplicemente effettuare di nuovo l’accesso. La cattiva notizia è che circa 40 milioni di account sono stati coinvolti nel problema, e di questi non è chiaro se i malintenzionati abbiano solo “dato un’occhiata” o se abbiano fatto qualcosa di più grave.

Cosa fare se siamo stati disconnessi: controllo sicurezza Facebook in pochi semplici passi

Anche se è possibile che siamo stati disconnessi solo per precauzione, o comunque l’attacco non fosse di quelli pericolosi, è sempre meglio prevenire i problemi. Ecco i passaggi minimi da fare per essere sicuri che sia tutto in ordine.

Come prima cosa, colleghiamoci alla sezione protezione e accesso del nostro account di Facebook. Possiamo farlo aprendo le Impostazioni, poi facendo clic su Protezione e accesso oppure aprendo direttamente la pagina facebook.com/settings?tab=security. Su mobile, dalla App di Facebook possiamo aprire il menu in alto a destra, scorrere fino a impostazioni e Privacy, aprire le impostazioni. Anche qui scorrendo un po’ troveremo Protezione e accesso.

Sicurezza Facebook controllo accessi mobile

Controllare accesso Facebook: come prima cosa, vediamo il registro dei collegamenti

Una delle prime cose che possiamo vedere è la sezione Dove hai effettuato l’accesso, che dovrebbe mostrarci tutti i dispositivi da cui abbiamo aperto Facebook di recente. Attenzione: il sistema di localizzazione non è precisissimo, per cui un minimo di tolleranza è normale, soprattutto su computer. Diciamo che se almeno la regione è quella giusta, o quantomeno la nazione se usiamo un contratto mobile, dovremmo essere abbastanza tranquilli.
Naturalmente, se i dispositivi elencati sono nostri.
Se vediamo qualcosa di strano, per esempio accessi dall’altra parte del mondo o su dispositivi che non abbiamo mai avuto, allora le cose sono un po’ più gravi. Ma con i passaggi successivi le possiamo sistemare.

Sicurezza Facebook controllo accessi

Sicurezza Facebook: l’autenticazione in due fattori è fondamentale.

Oggi questo tipo di sicurezza, che ci permette di controllare gli accessi dallo smartphone, è importantissima. Assicuriamoci che sia attiva e facciamo clic su Modifica per essere certi che sia tutto in ordine. In questo modo, qualsiasi tentativo di accesso sospetto ci verrà notificato e, soprattutto, niente e nessuno potrà accedere se non lo autorizziamo dal nostro smartphone.

Sicurezza Facebook verifica autenticazione a due fattori 1

Dopo aver effettuato l’accesso, vedremo subito se l’autenticazione a due fattori è attiva. Se non lo è, provvediamo subito.

Sicurezza Facebook verifica autenticazione a due fattori 2

Per essere certi di non aver subito l’attacco su Facebook, meglio cambiare la password

Dovremmo cambiare regolarmente le password e dovrebbero essere tutte diverse fra di loro. Chi come password di Facebook ha ancora la data di nascita, il nome del cane o la squadra del cuore, oggi ha una ragione in più per cambiarla e scegliere una password di buon livello. Se vogliamo, ne possiamo anche generare una sicura usando gli strumenti che si trovano in Rete.

Sicurezza Facebook cambio password

Dopo aver cambiato la password, Facebook ci chiederà se vogliamo disconnettere tutti i dispositivi su cui abbiamo un accesso attivo con la vecchia password. Anche se il fatto di dover riaccedere è un po’ una noia, ci conviene accedere al controllo e disattivare tutti gli accessi. In questa guida ci sono tutte le istruzioni dettagliate su come disconnettere i dispositivi, anche da remoto.

Sicurezza Facebook cambio password

Infine, se non l’abbiamo ancora fatto, potrebbe essere un buon momento per controllare le impostazioni della privacy del nostro account Facebook.

Fonte foto copertina: pexels.com/photo/access-app-application-apps-267399/

ultimo aggiornamento: 29-09-2018

X