Non sempre l’audio dei siti ci piace o ci interessa. La buona notizia è che tutti i browser ci permettono di silenziare le schede.

Utilizzando spesso internet ci saremo accorti della grande quantità di siti e pagine che fanno riprodurre in maniera automatica i video senza chiederci il permesso. L’audio dei siti in alcuni casi è davvero molesto, soprattutto se stiamo già ascoltando musica o ci piace lavorare in silenzio.

Per evitare questo genere di scocciature è importante imparare, quanto prima, quali sono i modi migliori per ammutolire e silenziare le varie schede, attivando l’audio dei siti soltanto quando necessario.

Vediamo insieme come fare per Google Chrome, Mozilla Firefox, Microsoft Edge, Opera e Safari.

Terza dose Vaccino, a chi spetta prima e quanto dura.

Come silenziare l’audio dei siti in una scheda di Google Chrome.

In Google Chrome, quando ci imbattiamo in un sito web che manda i suoi video con l’autoplay, possiamo semplicemente fare clic destro sulla scheda e selezionare disattiva l’audio del sito. Questo disattivare le fonti audio provenienti da tale scheda anche se le casse dl computer sono accese e funzionanti.

audio siti chrome

Una volta ammutolito il tutto possiamo continuare a guardare il video in questione con i sottotitoli se vogliamo approfittare di tali contenuti. Se vogliamo tornare ad ascoltare l’audio possiamo fare clic destro e fare clic su riattiva l’audio del sito

Se stiamo cercando una soluzione ancora più brutale possiamo aprire le impostazioni di Google Chrome, selezionare Privacy e sicurezza.

Selezioniamo altre impostazioni contenuti e fare clic su audio.

Questo ci permetterà di dare al browser una lista di indirizzi da cui escludere la riproduzione di suoni.

Come silenziare una scheda in Microsoft Edge

Il browser Microsoft Edge funziona in maniera abbastanza simile a Google Chrome, motivo per cui non c’è da stupirsi se i procedimenti per applicare il muto alle fonti audio di una singola scheda sono molto simili.

Portiamo il mouse sulla scheda incriminata, facciamo clic col tasto destro e selezioniamo disattiva audio scheda. Procedura identica l’eventuale riattivazione dell’audio.

Se, anche in questo caso, siamo alla ricerca di una soluzione permanente apriamo il menu hamburger in alto a destra e selezioniamo impostazioni. Da qui facciamo clic su Cookie e autorizzazioni sito e poi andiamo su riproduzione automatica file multimediali.

Scegliamo limita dalla barra che si mostrerà a schermo per non permettere a Edge di avviare automaticamente i contenuti multimediali. Per finalizzare queste modifiche chiudiamo il browser e poi riapriamolo.

Come silenziare una scheda in Mozilla Firefox

Mozilla Firefox ha alcune tra le funzioni più stringenti riguardanti l’autoplay dei video. Esattamente come gli altri browser gli utenti mozilla Firefox da all’utente la possibilità di spegnere l’audio di una singola scheda facendo clic con il tasto destro su di essa e selezionando Disattiva audio nella scheda; il processo rimane identico anche nel caso l’utente voglia riattivare l’audio.

Se vogliamo evitare tutta questa trafila e vogliamo, in maniera più intelligente, bloccare in partenza l’audio dalle schede possiamo armeggiare con le impostazioni.

Apriamo la finestra Opzioni cliccando sul solito menu hamburger dall’angolo alto a destra. Facciamo clic sulla voce privacy e sicurezza dalla barra laterale sinistra e scorriamo fino a trovare la categoria Permessi.

Da qui facciamo clic sulle impostazioni della riproduzione automatica: qui ci sarà possibile stilare una lista di siti di cui vietare la riproduzione automatica dei contenuti, scegliendo selettivamente se bloccare il video o l’audio.

Fonte foto copertina: pexels.com/photo/lighted-dj-controller-2111015/

Riproduzione riservata © 2021 - NM

ultimo aggiornamento: 16-01-2021


Come gestire le estensioni in Microsoft Edge

Come unire le playlist di Spotify in una nuova playlist