Berlusconi ottiene il pignoramento dei beni di Veronica Lario

Seconda vittoria di Berlusconi, il Cav ottiene il pignoramento dei beni della Lario

Il Tribunale di Milano dispone il pignoramento dei beni di Veronica Lario, ex moglie di Silvio Berlusconi. Ma la partita legale è ancora aperta.

Il Tribunale di Milano ha accolto la richiesta dei legali di Silvio Berlusconi per il pignoramento dei beni di Veronica Lario. I giudici hanno emanato un provvedimento esecutivo nei confronti dell’ex moglie del Cavaliere.

Milano, il Tribunale dispone il pignoramento dei beni di Veronica Lario, ex moglie di Silvio Berlusconi

Silvio Berlusconi vince una nuova battaglia della guerra legale intrapresa con l’ex moglie Veronica Lario. L’ex presidente del Consiglio aveva ottenuto la prima vittoria alla fine del mese di agosto, quando la Corte di Cassazione aveva confermato la sentenza che stabiliva la cessazione del pagamento dell’assegno di divorzio da un milione e mezzo di euro circa.

Silvio Berlusconi
Silvio Berlusconi

La difesa della Lario, la battaglia legale non è finita. Anzi…

I conti di Veronica Lario sono stati congelati per evitare spostamenti di denaro o investimenti. I legali della donna si sono opposti al verdetto allungando i tempi della giustizia e rimandando il caso ai giudici. Prima della nuova sentenza il Tribunale potrebbe procedere anche con l’annullamento del pignoramento. Uno dei capisaldi della difesa della Lario è rappresentato dal fatto che la donna ha pagato le tasse sui beni che adesso le dovrebbero essere sottratti.

ultimo aggiornamento: 21-09-2019

X