Skoda Kodiaq: scheda tecnica del grande SUV della Freccia Alata

Il grande SUV della Casa di Mlada Boleslav offre motori parsimoniosi e un equipaggiamento di ottima qualità, che fanno del Kodiaq un prodotto di spicco del segmento.

Il Kodiaq è un modello di SUV prodotto dalla Skoda a partire dal 2017; il nome si riferisce a quello di una particolare razza di orso bruno che vive in Alaska (il Kodiak). Disegnata da Jozef Kabaň, la vettura viene assemblata sia in Europa (Repubblica Ceca, Russia e Ucraina) sia in Asia (Cina e India) e appartiene allo stesso segmento del Volkswagen Tiguan e del SEAT Tarraco. Il debutto del Kodiaq è stato preceduto dalla presentazione di un concept nel 2016 avvenuta al Salone dell’Auto di Ginevra mentre, nello stesso anno, a Parigi è stata presentata la versione destinata alla produzione di serie.

Scheda tecnica Skoda Kodiaq

Il Kodiaq è un SUV dalle dimensioni generose: lungo 4.697 mm, largo 2.087 mm (1.882 con gli specchietti retrovisori chiusi) e alto 1.676 mm, ha un passo che misura 2.788 mm che consente un’ampia capacità dell’abitacolo omologato per 5 o 7 posti.

Il SUV della Casa ceca viene assemblato utilizzando la piattaforma modulare MQB utilizzata anche dagli altri marchi del Gruppo Volkswagen. L’impostazione stilistica non si discosta dagli altri modelli Skoda: il frontale è dominato da una grande griglia dal profilo cromato, connessa direttamente ai gruppi ottici (dal taglio molto affilato). Molto più muscolari sia la fiancata che il retro; il prospetto laterale si caratterizza per le superfici scolpite, i passaruota a contrasto che, assieme ad una sottile modanatura, vengono ripresi dal posteriore; qui spicca lo spoiler al tetto con gruppo ottico centrale integrato, l’ampia fanaleria (divisa tra il montante laterale ed il portellone) e una solida fascia paraurti inferiore.

Gli allestimenti di gamma

La gamma Kodiaq si articola in sei diversi allestimenti. La versione d’ingresso (Active) prevede un equipaggiamento di serie che include un set di 7 airbag, assistenza alla partenza in salita, cerchi in lega da 17” Ratikon, ESC (integrato con ABS), fendinebbia anteriori, luci diurne e posteriori a LED, Cruise Control con limitatore di velocità e volante in pelle. La dotazione di completa con connettività Bluetooth, impianto audio con 4 altoparlanti, Apple Connectivity, radio Swing con display a colori da 5” e ingresso USB.

Il livello successivo (Ambition) integra la gamma di accessori della versione base con il Driver Activity Assistant, accensione automatica delle luci, vetri posteriori oscurati, retrovisori esterni regolabili, impianto audio con 8 altoparlanti, climatizzatore bi-zona, funzione off-road (solo con la trazione integrale), apertura keyless, radio Bolero con display da 8”, sensori di parcheggio e volante multifunzione.

La versione Executive, rispetto all’allestimento Ambition, include colori metallizzati per la carrozzeria, Bluetooth con Wlan, navigatore satellitare Amundsen (con schermo a colori da 8”, ingresso USB e connettività Apple), sensori di parcheggio anteriori e posteriori e infotainment online per un anno.

L’allestimento Style comprende Adaptive Cruise Control, cerchi in lega da 19”, profilo dei finestrini laterali cromato, fendinebbia con funzione cornering, frenata d’emergenza, fari full LED con Adaptive Frontlight System, barre al tetto argentate (anziché nere), sistema Smartlink+ (con Apple CarPlay, Android Auto e Mirror Link), illuminazione multicolore dell’abitacolo e Skoda Care Connect.

Al vertice della gamma si collocano Skoda Kodiaq Scout e Sportline. Il primo allestimento offre una dotazione comprensiva di cerchi in lega da 19” Braga, Driver Activity Assistant, Light Assistant, vetri posteriori oscurati, protezione inferiore supplementare, funzione off-road per motori 4×4 e fari full LED. Per quanto riguarda gli interni, spiccano i rivestimenti in pelle e Alcantara, la pedaliera in acciaio, il climatizzatore bi-zona, il navigatore Amundsen, Skoda Care Connect e i sedili con supporto lombare.

Skoda Kodiaq Sportline è la versione più accessoriata della gamma: offre cerchi in lega da 19” Triglav in antracite, dettagli in nero lucido, inserti carbon look e sedili sportivi in Alcantara. L’allestimento aggiunge all’equipaggiamento Scout il Parking Assistant Control, il volante multifunzione a tre razze in pelle traforata e l’illuminazione interna a LED.

Skoda Kodiaq
Fonte immagine: https://www.flickr.com/photos/116071498@N08/45071152784

Le motorizzazioni Skoda Kodiaq

Il Kodiaq dispone di due motorizzazioni. Quella a benzina è il 4 cilindri in linea 1.5 TSI da 150 CV e 250 Nm di coppia. Coadiuvato dal cambio manuale a sei marce, permette al SUV ceco di raggiungere una velocità massima di 200 km/h e di scattare da 0 a 100 km/h in 9.8 secondi. Consuma 6.5 l/100 km e produce emissioni di CO2 pari a 147 g/km. Non è disponibile né sulla versione Scout né sulla Sportline.

Le versioni a gasolio del modello sono sospinte dal 2.0 TDI che condivide l’architettura a 4 cilindri in linea dell’unità a benzina. Viene proposto in due tarature di potenza, una da 150 CV (e 340 Nm) e l’altra da 190 CV e 400 Nm di coppia. Questa motorizzazione è disponibile in tutto in quattro varianti, derivanti dalla combinazione tra trasmissione e trazione: con la trazione anteriore e il cambio automatico DSG a 7 marce, la velocità massima dichiarata è di 198 km/h mentre il tempo per toccare i 100 km/h da fermo è di 9.8 secondi; in percorso combinato, il consumo di carburante è di 5 litri ogni 100 km e le emissioni registrate sono 131 g/km.

Nella versione a trazione integrale con cambio automatico, la velocità massima scende di 4 km/h mentre sia i consumi (5.5 l/100 km) sia le emissioni (145 g/km) sono leggermente superiori. Infine, a completare la gamma di opzioni per il taglio da 150 CV, c’è il power train con le quattro ruote motrici e la trasmissione manuale; i riscontri prestazionali sono molto simili (197 km/h di velocità limite), così come i consumi (5.4 l/100 km) e le emissioni (146 g/km).

La motorizzazione più potente del Kodiaq è il diesel da 190 CV; coadiuvato dal cambio DSG a 7 rapporti e alla trazione integrale, questa unità spinge la vettura fino a 210 km/h e le permette di toccare i 100 km/h da fermo in 8.4 secondi. Le prestazioni migliori si abbinano ad un maggior dispendio di carburante (5.8 l/100 km) e ad un maggior quantitativo di emissioni prodotte (152 g/km).

Listino prezzi Skoda Kodiaq

Il Kodiaq è un prodotto di fascia medio-alta. Le versioni a benzina coprono un range di prezzi compreso tra i 25.840 euro e i 31.600 euro. Un entry level (allestimento Active) con motore a gasolio costa 30.710 euro mentre la versione al vertice della gamma (Sportline 4×4 con cambio automatico) è offerta a listino con un prezzo d’attacco di 42.250 euro.

Fonte immagine: https://www.flickr.com/photos/126729696@N07/30098258396

Fonte immagine: https://www.flickr.com/photos/116071498@N08/45071152784

ultimo aggiornamento: 28-11-2018

X