Slitta la firma del memorandum Aspi-Governo. La ministra De Micheli: “Nel prossimo vertice saranno discussi aspetti tecnici”.

ROMA – Slitta la firma del memorandum Aspi-Governo. Non ci sarà mercoledì 5 agosto 2020 il primo atto formale dell’uscita di Benetton da Autostrade. Ad affermarlo è stata la ministra De Micheli ai microfoni di Agorà, trasmissione in onda su Rai 3.

Nel prossimo vertice – ha detto la titolare del Mit citata da La Repubblicastabiliremo degli aspetti tecnici. Non credo che ci sarà la firma. L’impianto che stiamo definendo secondo me va nella direzione richiesta dalle famiglie“.

“Vogliamo mettere a punto la rete autostradale”

La ministra ha spiegato nei dettagli le intenzioni del Governo: “Il nostro obiettivo è quello di recuperare le risorse per mettere a punto la rete autostradale. Soldi che metterà Aspi. In questi mesi abbiamo cercato di sistemare progressivamente una serie di misure che consentono allo Stato di controllare e impedire arricchimenti derivati da una gestione non efficiente delle autostrade. Alla fine credo che le famiglie possano toccare con mano quanto equilibrio e rigore abbiamo utilizzato nelle decisioni“.

Paola De Micheli
Paola De Micheli

Genova riparte

In attesa di iniziare il procedimento di revoca delle concessioni, Genova è pronta a rialzarsi a distanza di due anni dal crollo del Ponte Morandi. Il viadotto sul Polcevera è pronto e da mercoledì 5 agosto 2020 le macchine potranno transitare sulla nuova struttura.

E’ un primo segnale di ripresa non solo di una città, ma di un intero Paese che negli ultimi tempi sta combattendo con l’emergenza coronavirus. Una ripartenza che potrebbe iniziare proprio da Genova con l’inaugurazione del nuovo ponte. In attesa di ritornare ad una normalità che ci sarà solo con la scoperta del vaccino contro il Covid-19.

Di seguito il video con le dichiarazioni della ministra Paola De Micheli ai microfoni di Agorà, trasmissione in onda su Rai3

Oggi ricordiamo che a causa di inefficienze sono morte 43 persone

"Oggi tutto il Paese avrà l'evidenza del perché stiamo facendo scelte dure e restrittive sul sistema autostradale e stradale. Oggi ricordiamo che a causa di inefficienze sono morte 43 persone. Stiamo intensificando tutti i controlli di sicurezza"Paola De Micheli, ministra delle infrastrutture e dei trasporti

Pubblicato da Agorà su Lunedì 3 agosto 2020

Perchè vaccinarsi contro l'influenza? Pro o contro

TAG:
aspi Autostrade economia motori News Paola De Micheli

ultimo aggiornamento: 04-08-2020


Ferrari, Binotto: “Mi trovo bene in questa azienda. Il momento non è facile ma la squadra ha fame”

Inaugurato il nuovo Ponte di Genova (VIDEO). Conte: “La città riparte”