Si tratta di una delle giornate più affascinanti dell’anno, circondata da leggende e miti: ma cosa succede esattamente durante il Solstizio d’estate?

Il Solstizio d’estate, è una giornata particolare, circondata da miti e leggende che arricchiscono il suo fascino. Proviamo a capire cosa succede in questa giornata.

Cos’è il solstizio d’estate: il significato del termine e cosa succede in questa giornata

Come spesso accade nella lingua italiana, il termine viene dal latino. Il termine era solstitium, composto da sol (sole) e stitium (fermo). Il sole sembrava sostanzialmente non tramontare mai, come se fosse fermo.

Nella giornata del Solstizio d’estate, il Sole nell’emisfero boreale raggiunge il punto più alto rispetto all’orizzonte. Raggiungendo il suo punto più settentrionale del suo tragitto, ci regala quindi la giornata più lunga dell’anno, come dicono i proverbi.

Per provare ad essere più precisi, è la giornata con il maggior numero di ore di luce. Quindi dal 22 giugno le giornate inizieranno progressivamente ad accorciarsi.

Di seguito un video che mostra il transito del sole sulla meridiana di Santa Maria degli Angeli.

Le nuove linee guida per viaggiare in UE e non

La data (non è sempre quella del 21 giugno)

La data del Solstizio d’estate non è sempre quella del 21 giugno. Ogni anno infatti il solstizio ritarda di circa sei ore rispetto all’anno precedente, quindi cade il 20 o il 21 giugno. Ogni 4 anni, quindi con l’anno bisestile, il fenomeno si riallinea e si riparte.

Il Solstizio d’estate nel 2021

Nel 2021 l’appuntamento è fissato alle 5,32 del 21 giugno. In questa giornata il sole garantirà 15 ore e 14 minuti di luce, tramontando alle 20,51.

Sole e Terra
Sole e Terra

Miti e leggende: il Solstizio d’estate il mistero di Stonehenge

Si tratta di una giornata circondata da miti e leggende. Molte civiltà veneravano il sole, quindi non sorprende che considerassero quella del solstizio una data speciale, attribuendo al fenomeno astronomico poteri magici.

Uno degli esempi più evidenti è quello del sito di Stonehenge, situato in Gran Bretagna. Si tratta del sito con le sua caratteristiche rocce. Si tratta di un luogo ancora circondato da misteri e punti interrogativi ma una delle ipotesi è che si trattasse di una sorta di osservatorio astronomico. Ipotesi avvalorata dal fatto che l’asse di Stonehenge è perfettamente in linea con la posizione del sole durante il solstizio. E così la luce del sole, in questa giornata magica, attraversa le grandi pietre e illumina l’altare.


Le previsioni meteo di martedì 22 giugno

Le previsioni meteo di mercoledì 23 giugno