Sondaggi politici. Il partito “Insieme per il Futuro” di Di Maio, va oltre il 4%, mentre il Movimento Stellato frena a meno del 7%.

Queste le ultime stime emerse da un sondaggio Winpoll per il Sole 24 Ore. Un esito sorprendente quindi, circa la candidatura alle elezioni, di un partito nuovo di zecca, guidato da Di Maio.

Un sondaggio che spiazza e sorprende profondamente, rispetto ai precedenti prognostici, atti a valutare il potenziale nuovo partito di Di Maio ad un 2-3%, qualora si fosse candidato, imputando al Movimento Stellato il 10% di consensi al sondaggio. La realtà ha fornito invece un’analisi diametralmente opposta rispetto al previsto.

Bonus 2022: tutte le agevolazioni, chi può richiederle e come si possono ottenere

Prognostici futuri

Ed ecco altri prognostici, qualora il partito di Di Maio non dovesse presentarsi alle future elezioni. Se questo sparisse dai prossimi ballottaggi, Fratelli d’Italia otterrebbe un cospicuo cumulo di voti (il 25,7%), seguito dal Partito democratico (21,3%) e la Lega (al 15,2%). In questo caso il Movimento 5 stelle è quotato al 9,9%, appena uno 0,2% più avanti di Forza Italia (al 9,7%). A seguire ci sarebbero: Azione e Più Europa (3,4%), Italia Viva (2,7%), Verdi (1,9%), Italexit di Paragone (1,9%), Sinistra italiana (1,4%), Partito comunista/Potere al Popolo (1%), Coraggio Italia (1%) e Partito socialista (0,4%). I voti mancati al Movimento 5 stelle (prima della scissione quotato al 12/13%) andrebbero per lo più al PD.

Luigi Di Maio
Luigi Di Maio

Nel caso in cui si presentasse il “partito di Di Maio”, invece, Fratelli d’Italia è stimato al 25,5%, seguito dal PD al 20,5% e la Lega al 15,1%. Poi ci sarebbe il sorpasso di Forza Italia (al 9,7%) sul Movimento 5 stelle (al 6,9%). “Insieme per il futuro”, quindi, otterrebbe il 4,7%. A seguire: Azione e Più Europa (3,3%), Italia Viva (2,7%), Verdi (1,8%), Italexit di Paragone (1,9%), Sinistra italiana (1,4%), Partito comunista/Potere al Popolo (1%), Coraggio Italia (0,9%) e Partito socialista (0,4%).

Riproduzione riservata © 2022 - NM

ultimo aggiornamento: 26-06-2022


Anche Meloni guarda al centro per nuove alleanze

Amministrative: Tommasi conquista Verona