Sondaggio Swg, Centrodestra in crescita. PD e M5s sotto il 20 per cento

Sondaggio Swg, Centrodestra in crescita. PD e M5s sotto il 20 per cento

Il sondaggio Swg conferma una crescita della Lega e degli altri partiti di maggioranza. Sotto il 20% M5s e Partito Dramocratico.

ROMA – Secondo l’ultimo sondaggio Swg la Lega è in crescita. Il partito di Salvini in caso di voto in questo momento si confermerebbe il primo partito con il 33,1% rispetto al 32,2% della settimana scorsa. Un risultato importante per il Carroccio visto che alle sue spalle c’è il vuoto. Per trovare il PD, infatti dobbiamo scendere al di sotto del 20% con il 19,4% del Nazareno (-0,6%) mentre il M5s è al 18,6% (+0,1%).

Nel Centrodestra crescono anche Fratelli d’Italia e Forza Italia. Il partito di Giorgia Meloni ha raggiunto il 7,6% con un +0,5 rispetto a settimana scorsa. Anche Forza Italia segna un leggero aumento arrivano al 5,1%.

I numeri di Italia Viva

Trend più o meno confermati per i partiti più grandi. Ancora altalenante, invece, Italia Viva. Il partito di Matteo Renzi continua ad essere la quinta forza nazionale (+5,3%) ma in questa ultima settimana è stato registrato un -0,3%.

In realtà il movimento dell’ex premier è ancora in fase di assestamento. Anche nelle prossime settimane i numeri dovrebbero continuare ad oscillare in attesa degli ultimi trasferimenti che dovrebbero avvenire entro dicembre per completare il numero dei rappresentati in Parlamento.

Matteo Renzi
Matteo Renzi

Le possibili coalizioni

Dando uno sguardo alle possibili coalizione resta, in caso di alleanza tra M5s e PD, un testa a testa. Il Centrodestra, infatti, con i suoi partiti maggiori dovrebbe assestarsi sul 45,8%. Numeri simili anche per l’attuale maggioranza che, con la collaborazione di Renzi, dovrebbe fermarsi al 43,3% ma a questi molto probabilmente si aggiungerà anche LeU.

Ma naturalmente stiamo parlando di sondaggi che come sempre vanno presi con le ‘molle’. Il primo vero esame è l’Umbria con le Regionali che potrebbero dare risposte importanti anche in vista di eventuali ritorno alle urne anche in chiave nazionale.

fonte foto copertina https://www.facebook.com/salviniofficial

ultimo aggiornamento: 15-10-2019

X