Dopo essersi autosospeso su pressing di Verdi-SI, a PiazzaPulita si difende dalle accuse pronto a dire la verità.

Il caso del deputato Aboubakar Soumahoro ha creato il caos e ci sono ancora molte ombre. Come ha dichiarato lo stesso leader di Europa Verde Bonelli: “Penso che ci siano alcune cose che lui deve chiarire ed entrare nel merito puntualmente e mi auguro fortemente che lui lo faccia”. Ieri sera è intervenuto lo stesso ex sindacalista a Piazza Pulita che ha ammesso di aver commesso una leggerezza ma ha precisato di non aver nessun ruolo nei fatti dell’inchiesta della cooperativa.

Bonelli e Fratoianni hanno incontrato il deputato commentando che Soumahoro ha esposto il suo punto di vista e l’intenzione di “rispondere punto su punto e nel merito alle contestazioni giornalistiche ribadendo la sua assoluta estraneità alle vicende”. L’autosospensione dimostra, commentano i leader, il suo rispetto per le istituzioni e del suo impegno politico a favore degli oppressi.

Nicola Fratoianni
Nicola Fratoianni

Bonus 2022: tutte le agevolazioni, chi può richiederle e come si possono ottenere

La difesa del deputato Soumahoro

“Se fossi stato a conoscenza di un’eventuale indagine non mi sarei nemmeno candidato” ha detto Soumahoro a Formigli. Il deputato ha ribadito di non essere a conoscenza di quanto accadeva nella cooperativa della suocera gestita anche da sua moglie. Stipendi non pagati e condizioni precarie delle strutture dei migranti. Soumahoro non sapeva nulla. L’unica cosa di cui era a conoscenza, replica, erano i ritardi nei pagamenti degli stipendi e dei rallentamenti nelle operazioni da parte della pubblica amministrazione che aveva dato l’appalto.

“Sono qui perché credo fermamente nei valori dell’integrità e della dignità umana e per il rispetto della storia che mi porta qui, che è la storia di migliaia di persone. Sono pronto alla trasparenza e dirò tutta la verità, risponderò punto per punto” ha precisato Soumahoro. “Ho commesso una leggerezza: avrei dovuto fare meno viaggi e stare accanto ai lavoratori. Avrei dovuto improvvisare visite per verificare. Bene hanno fatto i lavoratori a rivendicare il loro diritto.”

Riproduzione riservata © 2022 - NM

ultimo aggiornamento: 25-11-2022


Valditara e l’umiliazione: si scusa dopo la bufera

Meloni: “Pnrr va aggiornato insieme all’Ue”