Una sparatoria è avvenuta a Nizza nella giornata di mercoledì 19 gennaio 2022. Indagini in corso per accertamenti.

NIZZA (FRANCIA) – Una sparatoria è stata avvenuta a Nizza nella giornata di mercoledì 19 gennaio 2022. Secondo quanto riferito da La Stampa, il conflitto a fuoco è avvenuto durante le operazioni di un arresto nel quartiere della Buffa.

Il bilancio è di un morto e di un malvivente in fuga mentre il poliziotto che ha aperto il fuoco è stato fermato in attesa di ulteriori approfondimenti.

Bonus 2022: tutte le agevolazioni, chi può richiederle e come si possono ottenere

La ricostruzione

La ricostruzione di quanto successo è ancora al vaglio degli inquirenti. Dalle prime informazioni la polizia era impegnata in una operazione per arrestare i responsabili di una sparatoria avvenuta il 24 dicembre quando, per motivi ancora da accertare, è avvenuto un conflitto a fuoco.

Durante lo scontro uno dei malviventi ha perso la vita mentre il secondo è riuscito a far perdere le proprie tracce e sono in corso tutte le ricerche del caso per rintracciarlo e fermarlo. Da parte delle autorità locali c’è il massimo riserbo su quanto successo anche per non dare vantaggi a questa persona. Una vicenda, come confermato anche dalle autorità locali, che ha diversi punti da chiarire e per questo motivo sono in corso tutti gli approfondimenti.

Polizia
Polizia

Fermato un agente

In attesa di effettuare tutti gli approfondimenti del caso, gli inquirenti hanno preferito disporre il fermo per il poliziotto che ha aperto il fuoco nei confronti dei due malviventi. Si tratta, come detto, di una misura precauzionale in attesa di capire il perché di questa sparatoria.

La vicenda ha ancora diversi punti da chiarire e gli investigatori nei prossimi giorni proveranno a ricostruire meglio l’accaduto e soprattutto scoprire cosa ha portato al conflitto a fuoco e, di conseguenza, alla morte di uno dei malviventi che dovevano essere arrrestato.

Riproduzione riservata © 2022 - NM

ultimo aggiornamento: 19-01-2022


Raoul Bova a processo con l’accusa di violenza privata, minacce e lesioni

Cinema in lutto, Gaspard Ulliel è morto in un incidente sugli sci