C’è chi per lavarsi i denti utilizza quello tradizionale, chi preferisce lo spazzolino elettrico: consigli e opinioni su quale acquistare.

Lavarsi i denti più volte al giorno è molto importante per prevenire il formarsi di carie, tartaro, placche ma anche l’alitosi, per farlo si può utilizzare uno spazzolino tradizionale oppure uno spazzolino elettrico. Quest’ultimo è sempre più utilizzato da molti, ma qual è il migliore spazzolino elettrico che si può acquistare? Quanto costano gli spazzolini elettrici? Perché preferirlo a quello tradizionale? A tutte queste domande, e non solo, risponderemo in questo articolo.

Bonus 2022: tutte le agevolazioni, chi può richiederle e come si possono ottenere

Spazzolino elettrico: pro e contro

Iniziamo con il vedere quali solo i vantaggi e gli svantaggi nell’utilizzare uno spazzolino elettronico. Rispetto a quello tradizionale, quello elettronico, con la sua testina rotante, permette di rimuovere in maniera più efficace i residui di cibo e la placca: questo è senza dubbio il motivo principali per cui scegliere questo tipo di spazzolino.

Spazzolino elettrico
Spazzolino elettrico

Lo svantaggio è invece rappresentato dal prezzo: lo spazzolino elettrico costa infatti di più rispetto a un classico spazzolino tradizionale che può essere acquistato con pochi euro. Attenzione però anche all’uso che se ne fa: un uso scorretto può portare a lesioni e sanguinamento delle gengive.

Spazzolino elettrico migliore: il confronto

Philips Sonicare HX9992/12: il prezzo è elevato ma non ci sono dubbi sul fatto che questo prodotto sia davvero uno dei top di gamma della categorie. Dotato di tecnologia sonica ottimizzata con SenseIQ, la testina si adatta automaticamente alla pressione che esercitate sui denti. Si può inoltre ricaricare tramite la porta USB.

Oral-B iO 9n Go Electric: non è lo spazzolino elettrico migliore tra quelli in commercio, è ancor di più. Grazie alla tecnologia magnetica IO offre una pulizia professionale e delicata, che permette di avere una costante sensazione di freschezza e di pulizia. Ha anche un display interattivo che offre informazioni sulla modalità di spazzolamento e sull’usura della testina.

Oral-B Genius X: se cercate un ottimo spazzolino elettrico in circolazione, questo è quello che fa per voi. Ha una testina rotante con ben sei modalità di spazzolamento: pulizia quotidiana, protezione gengive, denti sensibili, sbiancante, pulizia èrofonda e nettalingua.

Spazzolino elettrico: il prezzo

Quanto costa uno spazzolino elettrico? Il prezzo va dai 15 euro ad addirittura oltre i 300 euro. Molto dipende dalle funzioni che ha lo spazzolino. Questo non vuol dire che dovrete spendere per forza cifre enormi per acquistare dei buoni spazzolini elettrici.

Spazzolino elettrico su Amazon: il confronto

Vediamo ora un confronto tra i vari spazzolini elettrici su Amazon in base alle varie fasce di prezzo, da quelli più costosi a quelli più economici.

Spazzolini elettrici su Amazon: dai 100 euro in su

Philips Sonicare HX9992/12: prezzo 335 euro.

Oral-B iO 9n Go Electric: prezzo 199,99 euro

Spazzolini elettrici su Amazon: dai 50 ai 100 euro

Oral-B Genius X: prezzo 98,59 euro

Oral-B Smart 4 4500: prezzo 79,99 euro

Spazzolini elettrici su Amazon: dai 50 euro in giù

Oral-B Pro 600: prezzo 47,50 euro

Oral-B Vitality CrossAction: prezzo 24,90 euro

Riproduzione riservata © 2022 - NM

ultimo aggiornamento: 18-05-2022


Bonus internet 2022: cos’è, come richiederlo e chi può averlo

Qual è la migliore telecamera per auto da acquistare? Consigli, prezzi e opinioni