Spezia, Thiago Motta ha parlato alla viglia della sfida contro il Bologna, queste le parole del tecnico sulla sua squadra.

Spezia, Thiago Motta parla in vista della sfida contro il Bologna, queste le sue parole sulle condizioni di Maggiore: “Io lo vedo bene. Ha avuto qualche dolore di fatica, ha giocato tantissimo ma lo vedo bene. Quando lo vedremo stanco lo gestiremo, ma lo vedo bene. Dà il massimo in ogni allenamento e partita, è importante per la squadra, e per il momento lo vedo bene. Sarà con il gruppo”.

Domanda su Nzola: “Nzola, come gli altri, ha la possibilità di allenarsi bene ogni giorno e dimostrare il suo valore. Per l’attaccante vediamo più i gol fatti, ma io guardo anche altre cose. Un attaccante deve fare tantissimo, sia in fase offensiva che in difensiva. Sia Nzola, che Antiste e Manaj lo sanno”.

Serie A
Serie A

Bonus 2022: tutte le agevolazioni, chi può richiederle e come si possono ottenere

Continua la conferenza di Thiago Motta

Spezia, Thiago Motta parla delle condizioni di Bastoni e Sher: “Avere tutti a disposizione è una cosa importante, perché durante la settimana negli allenamenti vediamo in funzione dell’avversario le caratteristiche che abbiamo. Ma poi si alza il livello, quando tutti si allenano insieme vanno al massimo e alzano il livello della squadra, è molto interessante”.

Il tecnico parla della lunga assenza di Leo Sena: “Quello che gli è capitato non se lo aspettava nessuno. È un giovane, è in salute, due giorni fa abbiamo parlato della sua situazione e poi gli ho fatto due domande. Era sorpreso, perché gli ho chiesto cose diverse e mi ha risposto come mi aspettavo.”

“Mi ha detto che la vita è difficile e lui sta bene, ci sono cose difficili da accettare e questa è la realtà. Deve continuare a fare ciò che può, affrontando la situazione nel miglior modo possibile. L’unico modo per uscirne è quello, per farlo tornare in squadra. È forte e può dare una mano, vuole tornare a giocare e deve fare di tutto per tornare il prima possibile”.

Riproduzione riservata © 2022 - NM

calcio news

ultimo aggiornamento: 19-02-2022


Sampdoria-Empoli 2-0: doppietta di Fabio Quagliarella

Napoli, Spalletti: “Koulibaly? Con lui sono finiti gli aggettivi”