Stampare solo una selezione di celle è molto utile quando non vogliamo sprecare carta o ci serve mettere in evidenza alcuni dati. Ecco come fare.

È difficile lavorare al computer senza aver mai avuto problemi con la stampa di un documento di Excel. L’anteprima di stampa del noto programma con i fogli di calcolo è un dedalo tra orientamenti di fogli e proporzioni delle celle in grado, da sempre, di lasciare basiti noi poveri utilizzatori. Se dobbiamo stampare una selezione di celle, per esempio, le cose sono meno intuitive di quello che potrebbero sembrare.

Oggi però siamo qui per sfatare un mito e raccontare la verità: Excel ha diversi ottimi strumenti, soprattutto nelle ultime versioni, per il controllo e la gestione della stampa, il problema sono spesso i nostri fogli.

Per questo motivo, almeno per cominciare, è cosa buona e giusta cominciare ad apprezzare e utilizzare una funzione molto utile in grado di aiutarci nello stampare una zona precisa del nostro documento. Tale funzione è chiamata proprio stampa selezione e, con velocità, può aiutarci ad ottenere il risultato che vogliamo già in anteprima di stampa.

La funzione stampa selezione è molto più duttile di quello che si può pensare. Essa ci permette di fissare un’area di stampa in modo da non dover ripetere ogni volta la selezione e ciò è particolarmente utile se, ogni volta, dobbiamo ripetere lo stesso iter per catturare soltanto determinate celle risultanti.

Per minimizzare gli errori, in ogni caso, è buonissima norma utilizzare con attenzione l’anteprima di stampa invece che il pulsante di stampa rapida. Per farlo è semplicemente necessario passare dal menu file invece che dai pulsanti presenti nella parte alta della barra degli strumenti.

Come stampare solo una selezione di celle

Per cominciare selezioniamo manualmente l’area che abbiamo vogliamo stampare e poi facciamo clic sul menu file.

Ora da dal menu facciamo clic su stampa per accedere alle opzioni complete riguardo il processo di stampa.

Le nuove linee guida per viaggiare in UE e non

Dal menu a discesa, appena sotto impostazioni, selezioniamo la voce stampa selezione e assicuriamoci di aver scelto la stampante giusta.
Diamo qualche istante al computer per poter aggiornare l’anteprima di stampa e poi finalizziamo il processo di stampa cliccando sul pulsante apposito.

Come stampare una singola area del documento

Se dobbiamo stampare molte volte la stessa area del documento possiamo utilizzare in maniera intelligente una funzione specifica di Excel a nostro vantaggio. Per prima cosa selezioniamo l’area in questione e poi, dalla barra degli strumenti, facciamo clic sulla voce area di stampa.

Ora dalla scheda imposta pagina facciamo clic su area di stampa e poi selezioniamo la voce imposta area di stampa. A questo punto, quando ci dirigeremo all’interno del menu di stampa di Microsoft Excel, il programma razionalizzerà ciò che abbiamo selezionato come area di stampa come interezza del foglio bianco.

Se vogliamo rimuovere un’area di stampa che abbiamo già impostato, sempre dalla voce Area di stampa facciamo semplicemente clic su Cancella area di stampa.

fonte foto copertina: https://pixabay.com/it/photos/ufficio-note-notepad-imprenditore-620817/


Le migliori App per riconoscere vestiti dalle immagini

Come guardare i post Instagram senza account