Prima intervista da vincitore delle presidenziali per Joe Biden. Il democratico ha sottolineato come il suo sarà un mandato diverso da quello di Obama.

USA – Joe Biden ha rilasciato la sua prima intervista praticamente da presidente eletto. Il 78enne di Scranton ha infatti incassato negli ultimi giorni le conferme di Georgia e Michigan nonché l’ok al passaggio di consegne alla Casa Bianca.

“Mio mandato diverso da Trump e Obama”

Il mio non sarà un terzo mandato Obama“. Così ha detto immediatamente Joe Biden, nella sua prima intervista tv da presidente Usa eletto. L’ex vice di Barack dal 2008 al 2016 ha assicurato come la sua amministrazione non solo rappresenterà un momento di rottura e di cambiamento radicale con i 4 anni di Donald Trump alla Casa Bianca ma sarà anche una svolta rispetto agli 8 passati da vicepresidente accanto al suo amico Barack: “Oggi gli Stati Uniti affrontano un mondo totalmente differente“, ha spiegato riferendosi soprattutto alla crisi provocata dalla pandemia di Covid-19.

Joe Biden
Joe Biden

Biden: “Stati Uniti non più da soli…”

Il neo presidente a stelle e strisce, riprendendo il discorso di pochi giorni fa nel quale aveva assicurato come gli Usa sarebbero tornati a lavorare con i propri alleati, ha affermato: “L’America First ha significato un’America rimasta da sola“.
Allo stesso tempo, Biden ha comunque aperto agli avversari politici e allo stesso Trump. Nel primo caso afferma di non essere contrario all’ipotesi dell’ingresso nella sua squadra di governo di un repubblicano e poi assicura come non userà mai il dipartimento di giustizia “come uno strumento personale” per indagare e in qualche modo punire Trump: “Questo è quello che farebbe lui…”, ha aggiunto.

Vaccino Covid, quando farlo, come prenotarsi e da chi saremo chiamati


Chi è Narciso Mostarda, possibile commissario alla Sanità in Calabria

Impianti sciistici chiusi, colloquio Conte-von der Leyen su coordinamento Ue. L’Austria frena: “In caso di blocco vogliamo i ristori”