Gli stipendi di Andrea Agnelli e John Elkann sono stati pubblicati. Andiamo a vedere quanto guadagnano.

ROMA – Sono stati resi noti gli stipendi di Andrea Agnelli e John Elkann. La Juventus, come riportato da calciomercato.com, ha pubblicato la Relazione sulla politica in materia di remunerazione e sui compensi corrisposti. Si tratta di cifre importanti e destinate a crescere nei prossimi anni considerando che la pandemia è ormai messa alle spalle e tutti i dati sono in ripresa.

Si tratta di numeri in aumento rispetto al periodo prima della pandemia e ci aspettiamo già nei prossimi mesi cifre molto più alte di quelle attuali.

Quanto guadagna Andrea Agnelli?

Andrea Agnelli da dirigente della Juventus ha un guadagno di 512mila euro all’anno. Una cifra che è ottenuta da 25mila euro guadagnati come amministratore e 37mila euro di benefici non monetari. Considerando che si tratta di un periodo complicato per la pandemia, è una cifra importante visto che è molto simile a quella del 2019.

A questi numeri, però, bisogna aggiungere i 506mila euro guadagnati da consigliere di amministrazione di Exor. Un leggero calo rispetto al 2019 quando aveva ottenuto una cifra intorno ai 687mila euro. Una diminuzione che sembra essere fortemente condizionata dall’emergenza coronavirus e dalla crisi del settore automobilistico che sembra essere senza fine.

Green Pass obbligatorio, le regole dal 15 ottobre

ANDREA AGNELLI
ANDREA AGNELLI

Lo stipendio di John Elkann

La Juventus ha reso noto anche lo stipendio di John Elkann. Il manager da amministratore delegato di Exor e maggiore azionista della Juventus ha avuto entrate pari a 8,5 milioni di euro, in calo rispetto ai 10,5 milioni di euro nel 2019. A questa cifra bisogna aggiungere i 2,39 milioni di euro per essere presidente di Stellantis e i 77.790 euro come presidente e direttore esecutivo della Ferrari. Numeri, come detto, che possono aumentare nei prossimi mesi anche per la ripresa dell’economia.

calcio news Juventus

ultimo aggiornamento: 13-10-2021


La Rai e Mediaset ‘spengono’ alcuni canali, cosa cambia dal 20 ottobre

Alitalia chiude, l’ultimo volo è il Cagliari-Roma del 14 ottobre