Strage di Altavilla, Barreca shock: cambia versione sull'uccisione di moglie e figli
Vai al contenuto

Direttore: Alessandro Plateroti

Strage di Altavilla, Barreca shock: cambia versione sull’uccisione di moglie e figli

donna morta con la mano sporca di sangue

Colpo di scena nella strage di Altavilla Milicia: Giovanni Barreca ha cambiato versione dopo le accuse di omicidio di moglie e figli.

Stanno riaffiorando nella mente di Giovanni Barreca alcuni dettagli relativi alla strage di Altavilla Milicia in cui, insieme a due amici, Sabrina Fina e Massimo Carandente, l’uomo ha torturato e ucciso sua moglie e due figli per “liberarli dal demonio”. In queste ore, il legale del killer ha spiegato come Barreca avrebbe cambiato versione dei fatti rispetto alle prime dichiarazioni.

Bonus 2024: tutte le agevolazioni

donna morta con la mano sporca di sangue

Strage di Altavilla Milicia: la nuova versione di Barreca

Dopo giorni di “frasi senza senso” e uno stato generale di confusione, ci sarebbero nuovi dettagli relativi a quanto accaduto ad Altavilla Milicia con Giovanni Barreca, l’uomo accusato di aver sterminato quasi tutta la sua famiglia assieme alla figlia di 17 anni e a due palermitani, Massimo Carandente e Sabrina Fina, che avrebbe cambiato versione dei fatti.

Secondo il suo avvocato, infatti, nell’uomo sarebbero riaffiorati dei ricordi che lo avrebbero portato ad affermare di non aver ucciso sua moglie e i due figli.

Stando al legale, Barreca sarebbe stato “imbabolato” e non avrebbe compreso realmente cosa stesse succedendo nella casa. “Non è pentito, perché l’obiettivo era liberare la casa dai demoni. Non pensa di aver fatto quello di cui era accusato, dice si essere stato imbambolato”, le parole di Giancarlo Barracato, avvocato dell’uomo.

La richiesta di perizia psichiatrica

Secondo le dichiarazioni rilasciate dal legale di Barreca, dopo aver incontrato l’imputato in carcere, nella mente dell’uomo accusato della strage di Altavilla “cominciano a riaffiorare tante scene che lo portano a scagliarsi contro Massimo e Sabrina”.

Anche sulla figlia di Barreca ci sarebbero novità: “La ragazza è stata in qualche maniere coinvolta da Massimo e Sabrina, era sempre insieme a loro, dormiva abbracciata alla coppia”. Da quanto si apprende, Barreca sarebbe “arrabbiato con loro, soprattutto per il fatto che erano molto insistenti nei confronti della moglie e dei figli. Ci sono aspetti che dovranno essere approfonditi. A sprazzi, nella sua memoria, stanno emergendo alcuni particolari importanti che mi ha riferito, ma questo non vuol dire che percepisca la realtà in modo normale. Nella sua mente, infatti, rimane sempre la convinzione che nella villetta c’era il demonio”.

Seguendo la linea di questi ultimi avvenimenti, infatti, come sottolineato da Open, l’avvocato chiederà una perizia psichiatrica su Barreca e un nuovo interrogatorio con i pubblici ministeri.

Riproduzione riservata © 2024 - NM

ultimo aggiornamento: 29 Febbraio 2024 13:36

Terrificante, infermiere ucciso con 30 coltellate: la compagna confessa tutto

nl pixel