Fisco, lo studio della Cgia: "43 miliardi di tasse all'erario per gli italiani"

Fisco, lo studio della Cgia: “43 miliardi di tasse all’erario per gli italiani”

Fisco, lo studio della Cgia sulle tasse: “43 miliardi di euro all’erario da pagare per gli italiani in queste feste”. E le tasche diventano sempre più vuote.

VENEZIA – Lo studio della Cgia sulle tasse. Il nuovo rapporto dell’istituto di Mestre ha messo in evidenza come gli italiani in questo periodo di festa dovranno sborsare in totale 43 miliardi di euro all’erario. Imposte di fine anno che impoveriscono ancora di più le tasche dei nostri connazionali alle prese, sicuramente con un periodo non semplice.

E questi soldi rischiano di impoverire anche i negozi in vista del 25 dicembre. Gli italiani, infatti, potrebbero alla fine risparmiare sui regali per riuscire a pagare le tasse con scadenza entro il prossimo 31 dicembre.

Le tasse da pagare entro il 31 dicembre 2019

Le prime scadenze sono quelle di Imu e Tasi. Il limite ‘massimo’ è stato fissato al 16 dicembre 2019 con l’erario che dovrebbero ricevere 9,6 miliardi di euro dal pagamento delle ritenute Irpef dei lavoratori dipendenti, 13,6 miliardi dai collaboratori mentre il versamento dell’Iva 19,7 miliardi.

Lo studio della Cgia non ha compreso la Tari, visto che in alcune regioni la seconda rata è prevista nell’ultimo mese di dicembre. Con la cifra che sembra destinata ad aumentare nelle prossime settimane. E a sorridere è l’erario e non Babbo Natale.

fatturazione elettronica
Fonte foto: https://pixabay.com/it/photos/contabilit%C3%A0-tasse-insediamento-615384/

I negozianti non sorridono…

I 43 miliardi di tasse da pagare potrebbero avere un effetto negativo sulle compere natalizie. La Cgia, infatti, ha precisato come le imposte avranno degli effetti negativi sugli acquisti per le festività. E nelle prossime settimane dovrebbe essere pubblicato il rapporto sulle spese effettuate dagli italiani in questo periodo con un riferimento con l’anno scorso.

Le tasse aumentano e i regali di Natale diminuiscono. Al momento l’unica cosa certa è che le tasche degli italiani diventano sempre più vuote con la crisi economica che non sembra intenzionata a lasciare il nostro Paese.

fonte foto copertina https://pixabay.com/it/photos/contabilit%C3%A0-tasse-insediamento-615384/

ultimo aggiornamento: 16-12-2019

X