Toprak Razgatioglu ha vinto Gara-1 del GP della Repubblica. Sul podio Redding e Locatelli. A terra Rea.

MOST (REPUBBLICA CECA) – Ritrova successo e sorriso Toprak Razgatioglu in Gara-1 del GP della Repubblica Ceca, sesto appuntamento con il Mondiale di Superbike. Dopo il passo falso nella seconda prova olandese, il turco è riuscito a trovare subito il riscatto andando a conquistare la sua terza vittoria in stagione sul circuito di Most. Il pilota della Yamaha all’ultimo giro ha trovato il sorpasso decisivo su Redding e il primo posto in questa prova. Sul podio con loro anche il nostro Andrea Locatelli. Quarta Rinaldi, quinto Bassani.

Rea a terra – Sabato difficile per Jonathan Rea. Il britannico è finito a terra due volte e non è riuscito a concludere la gara. Non sicuramente una buona notizia in chiave Mondiale anche se la stagione è lunga e il tempo di consolidare il primo posto c’è.

Green Pass, tutte le regole dal 1 settembre

Le classifiche

Nonostante la caduta, Jonathan Rea resta davanti nella classifica mondiale. Il britannico ha 243 punti, 12 in più del principale rivale per il titolo iridato Toprak Razgatlioglu (231). Consolida il terzo posto Scott Redding (182). Il migliore degli italiani è Michael Rinaldi (114).

Nel Mondiale Costruttori vola la Kawasaki con 257 punti seguita da Yamaha (251) e Ducati (243). Una lotta che continua ad essere molto equilibrata.

Superbike
fonte foto https://www.facebook.com/WorldSBK/

Ora Gara-2

Non c’è tempo di riposarsi in Repubblica Ceca. Jonathan Rea proverà a sfruttare Gara-2 per riscattare la caduta del sabato e, soprattutto, consolidare la leadership del Mondiale. Il turco, infatti, ha dimostrato di essere molto continuo e per questo motivo si deve sbagliare il meno possibile.

Vista la prima gara ci sono speranze di podio anche per gli italiani. Locatelli vuole continuare con il periodo magico, ma anche Bassani e Rinaldi proveranno a chiudere nelle prime tre posizioni la Gara-2 del GP della Repubblica Ceca.

fonte foto copertina https://www.facebook.com/WorldSBK/


MotoGP, pole position di Martin in Austria. Bagnaia e Quartararo in prima fila

Infrastrutture, firmati Dpcm per 45 opere