Superlega, shock: rischio di multe milionarie per Juventus, Inter e Milan
Vai al contenuto

Direttore: Alessandro Plateroti

Superlega, shock: rischio di multe milionarie per Juventus, Inter e Milan

Steven Zhang inter

Mentre Real Madrid e Barcellona si avvicinano a un bonus da un miliardo, club italiani come Juventus, Inter e Milan rischiano la Superlega.

La recente sentenza della Corte Europea ha scosso il mondo del calcio, favorendo i progetti ambiziosi della Superlega. Al centro dell’attenzione troviamo due giganti spagnoli: Real Madrid e Barcellona. Questi club, essendo rimasti fedeli al progetto dalla sua nascita nell’aprile del 2021, sono ora in linea per ricevere un bonus eccezionale, potenzialmente fino a un miliardo di euro. La fedeltà a questo progetto potrebbe dunque tradursi in una vantaggiosa ricompensa finanziaria, particolarmente significativa per il Barcellona, il quale è attualmente alle prese con un debito colossale di 1,2 miliardi di euro.

Bonus 2024: tutte le agevolazioni

ANDREA AGNELLI
ANDREA AGNELLI

La situazione dei club italiani: tra rischi e strategie

D’altra parte, la situazione per alcuni dei più noti club italiani si presenta complessa e potenzialmente onerosa. Squadre come Inter, Juventus e Milan, che inizialmente si erano unite al progetto Superlega, ora si trovano a fronteggiare possibili sanzioni economiche di grande portata. Dopo aver deciso di ritirarsi a seguito di intensi dibattiti e pressioni da parte di UEFA e federazioni nazionali, questi club potrebbero dover affrontare multe considerevoli, stimate intorno ai 300 milioni di euro.

L’eccezione dell’Inter: una clausola salva i nerazzurri?

Un caso particolare è rappresentato dall’Inter. A differenza degli altri club, i nerazzurri avrebbero inserito nel contratto iniziale una clausola specifica, che prevede l’annullamento degli impegni in caso di mancanza di supporto da parte dei loro sponsor o di mancata riconferma dell’adesione alla Superlega da parte dell’assemblea. Questo approccio cautelativo potrebbe posizionare l’Inter in una situazione di maggiore sicurezza rispetto ad altri club, proteggendola da eventuali ripercussioni finanziarie negative legate alla partecipazione al progetto.

In conclusione, il panorama della Superlega continua a essere un terreno di notevole incertezza e potenziali trasformazioni. Da un lato, Real Madrid e Barcellona si trovano di fronte a un’opportunità finanziaria straordinaria, mentre, dall’altro, i club italiani sono chiamati a navigare in un contesto di potenziali rischi economici e strategici, con l’Inter che potrebbe aver trovato una via d’uscita più sicura.

Riproduzione riservata © 2024 - NM

ultimo aggiornamento: 21 Dicembre 2023 17:53

Ecco come funziona la nuova Superlega: numero di squadre e streaming

nl pixel