Silvio Berlusconi sul taglio dei parlamentari: “Io sto ancora riflettendo sul mio voto, sono personalmente molto perplesso”.

Il leader d Forza Italia Silvio Berlusconi parla del referendum sul taglio dei parlamentari ed esprime pubblicamente le sue perplessità sulla proposta avanzata dal Movimento 5 Stelle.

Taglio dei parlamentari, Berlusconi: “Sono personalmente molto perplesso”

Fatto così, come lo vogliono i grillini, il taglio dei parlamentari rischia di essere solo un atto di demagogico che limita la rappresentanza, riduce la libertà e la nostra democrazia“, ha dichiarato Silvio Berlusconi.

Ai microfoni di Agorà Estate il leader di Forza Italia non ha sciolto i dubbi sulla sua posizione in merito ma ha fatto sapere che il partito ha intenzione di lasciare libertà di voto ai propri eletti. Nessuna indicazione dall’alto, quindi.

“Sono personalmente molto perplesso. Io sto ancora riflettendo sul mio voto, fermo restando l’assoluta libertà per i nostri militanti e per i nostri eletti […]. Il taglio dei parlamentari è una scelta che noi avevamo già adottato fin dal 2005 con la nostra riforma costituzionale, che poi però è stata cancellata dalla sinistra. In questo caso però è un taglio, come dire, russo. Che non si inquadra in una riforma complessiva del funzionamento delle istituzioni e che avrà come probabile effetto una riduzione degli spazi di democrazia con delle Regioni che non potranno essere rappresentate in Parlamento da parlamentari dei partiti della minoranza. Ed anche per questo io sto ancora riflettendo”, ha dichiarato Berlusconi come riportato da la Repubblica.

Silvio Berlusconi
An Milano 09/05/2014 – arrivo di Silvio Berlusconi alla Fondazione Sacra Famiglia per lo svolgimento dei servizi sociali stabiliti dal Tribunale / fotoAndrea Ninni/Image nella foto: Silvio Berlusconi

La posizione del Centrodestra (non unito)

La decisione di Berlusconi mette in apprensione il fronte del Sì che sperava anche in una decisione univoca della coalizione di Centrodestra. Matteo Salvini, che ha supportato il MoVimento 5 Stelle nella lotta al taglio dei Parlamentari, ha confermato il Sì della Lega, anche se non mancano i critici illustri.

Perchè vaccinarsi contro l'influenza? Pro o contro


Di Maio a Tripoli per la pace e i rapporti economici: “L’Italia sostiene accordo con Saleh”

Giappone, il partito liberal-democratico sceglie il successore di Shinzo Abe