Alessandro Di Battista attacca Salvini sulla TAV: “E’ inutile che rompa i c******”. E Toninelli: “Analisi verso una conclusione negativa”.

ROMA – La polemica sulla TAV continua. Dopo le parole di Luigi Di Maio, arrivano quelle di Alessandro Di Battista che dall’Abruzzo attacca Matteo Salvini: “Se la Lega – dichiara citato da Repubblica – intende andare avanti su un buco inutile che costa 20 miliardi e non serve ai cittadini tornasse da Berlusconi e non rompesse i c******. E’ una stronzata“.

A rincarare la dose è Danilo Toninelli. Secondo il quotidiano in serata il ministro dei Trasporti si è lasciato sfuggir alcune anticipazioni sull’analisi dei costi-benefici. Il saldo sembrerebbe negativo e quindi l’opera sembra destinata a non andare avanti. Ma in questo caso bisognerà aspettare ancora qualche giorni quando saranno pubblicati i dati ufficiali.

Le nuove linee guida per viaggiare in UE e non

Danilo Toninelli
Danilo Toninelli

TAV, alta tensione Lega-M5s: la maggioranza vicina alla spaccatura?

La questione TAV potrebbe essere il vero esame di maturità per questa maggioranza. Da parte della Lega si insiste sul completamento dell’opera mentre il M5s ha un’idea completamente opposta. In attesa dell’analisi dei costi-benefici, non è escluso un vertice nei prossimi giorni per cercare di trovare un accordo.

Intesa che secondo Matteo Salvini potrebbe arrivare ben presto. Il leader del Carroccio in più occasioni si è detto fiducioso anche sulla Torino-Lione ma da parte dei pentastellati questa volta non ci sarebbe l’intenzione di cedere su una delle battaglie iniziate tanti anni fa.

Le parole di Di Maio e di Di Battista sono molte chiare: nessun passo indietro sulla TAV. Frena, invece, Fraccaro, ministro dei rapporti con il Parlamento: “Sul questo argomento la posizione del governo è ben chiara e dobbiamo aspettare l’analisi sui costi e benefici“.

Giorni decisivi quindi per il futuro del Governo. Lega e M5s in disaccordo sulla TAV, vero esame di maturità dell’alleanza giallo-verde.

fonte foto copertina https://www.facebook.com/dibattista.alessandro/


Saviano, la divisa indossata da Salvini è un attentato alla Repubblica

Tav, botte da orbi. Di Maio: non si fa. Salvini: ma quale stop, solo parole