Rust, set maledetto: nuovo incidente durante le riprese, tecnico delle luci morso da un ragno velenoso. Rischia l’amputazione del braccio.

Un nuovo drammatico incidente è avvenuto sul set del film Rust, venuto alla ribalta per la morte della direttrice della fotografia Halyna Hutchins, uccisa da un proiettile esploso accidentalmente da Alec Baldwin. Questa volta un tecnico delle luci è stato morso da un ragno velenoso e rischia l’amputazione del braccio.

Hilaria Thomas Alec Baldwin
Hilaria Thomas Alec Baldwin

Terza dose Vaccino, a chi spetta prima e quanto dura.

Secondo incidente sul set del film Rust: tecnico delle luci morso da un ragno velenoso

Stando alle prime ricostruzioni della vicenda, il tecnico delle luci stava smontando l’attrezzatura di scena quando è stato morso da un ragno velenoso. Ora l’uomo rischia l’amputazione del braccio. Dopo questo secondo incidente le riprese del film sono state nuovamente sospese.

Nel mondo del cinema già si parla del set di Rust come un set maledetto. Sicuramente le riprese sono state funestate da due eventi drammatici che hanno segnato tutti gli addetti ai lavori. Soprattutto Baldwin, l’uomo che materialmente (ma accidentalmente e senza responsabilità) ha esploso il colpo di pistola che ha portato alla morte della direttrice della fotografia.

SH_ambulanza
SH_ambulanza

La morte della direttrice della fotografia per un colpo di pistola esploso accidentalmente da Baldwin

Quello del tecnico delle luci è il secondo incidente avvenuto sul set del film Rust. Il primo è costato la vita alla direttrice della fotografia Halyna Hutchins, uccisa da un colpo di pistola esploso accidentalmente da Alec Baldwin. Secondo quanto emerso nel corso delle indagini, Baldwin aveva preso la pistola di scena dopo che gli era stato detto che era sicura, quindi scarica. Invece la pistola era armata, e non a salve. L’attore ha premuto il grilletto e ha sparato un proiettile che ha ucciso la direttrice della fotografia e ferito il regista.

Riproduzione riservata © 2021 - NM

ultimo aggiornamento: 10-11-2021


Caso Viviana Parisi e Gioele, il Gip archivia le indagini

Incidente sul lavoro a Genova, morto un operaio di 48 anni