Cambiare la targa al Telepass è possibile? La risposta è sì: vediamo ora come farlo in maniera rapida e semplice.

Chi viaggia molto in autostrada, per risparmiare tempo prezioso, è facile vederlo utilizzare il Telepass, in modo da non doversi fermare a fare code ai vari caselli. Il sistema è associato alla targa della propria auto e chi lo utilizza riceve un addebito mensile con gli importi da pagare, ma cosa succede se si cambia auto o se si vuole utilizzare il Telepass su un’altra vettura? Semplice, è consentito con il Telepass il cambio targa. Vediamo allora come farlo nel modo correte, semplice e veloce.

Bonus 2022: tutte le agevolazioni, chi può richiederle e come si possono ottenere

Telepass: cambio targa rapido e comodo attraverso il sito

Come prima cosa colleghiamoci al sito Telepass.it ed effettuiamo l’accesso all’Area riservata utilizzando le credenziali che devono essere in nostro possesso. Una volta effettuato l’accesso, nel menu a sinistra troveremo la voce targhe contratto. Facciamo clic per visualizzarle.

Telepass Casello
Telepass Casello

Da qui le cose si fanno un po’ controintuitive. Infatti, anche se ci sono diverse voci che fanno riferimento alle targhe, il modo più rapido per cambiare una targa associata al nostro telepass è fare clic su un numero di targa fra quelli elencati.

Si aprirà una nuova pagina in cui (finalmente!) possiamo eliminare o sostituire una targa associata al nostro contratto Telepass.

Cambiare targa al Telepass: alta opzioni

Esistono altri due metodi per cambiare la targa associata al Telepass: chiamare il numero 840 043 043, dove un risponditore automatico guiderà l’utente nella procedura di cambio targa; recarsi presso un Punto Blu Express lungo la rete autostradale.

Teniamo presente che entrambi questi metono per cambiare targa al Telepass sono però piuttosto laboriosi. Nel primo caso perché, naturalmente, l’operatore dovrà verificare la nostra identità prima di procedere, e nel secondo caso perché bisogna recarsi fisicamente presso il Punto Blu più vicino.

Nel caso in cui si riscontrassero dei problemi, si può contattare il servizio di assistenza usufruendo ancora una volta dal sito, alla sezione “contattaci“, o recandosi presso uno dei Punti Blu  Express. Per trovare quello più vicino al proprio domicilio si può chiedere qui.

Targhe Telepass: usarle al massimo

Visto che a ogni contratto Telepass possono essere associate fino a due targhe, possiamo cogliere l’occasione per aggiungere, per esempio, quella di un famigliare. In questo caso potrebbero esserci utili degli adesivi aggiuntivi per il fissaggio, in modo da evitare di avere il telepass “ballerino” sulla seconda vettura.

Telepass: cambio auto e moto sempre possibile

Dal momento che il Telepass può essere associato anche a un motociclo, a patto che questo abbia i requisiti per circolare in autostrada, potrebbe tornarci utile anche un sistema di fissaggio dedicato, per il manubrio o per il polso. Tenere il Telepass nel sottosella o in tasca infatti potrebbe impedirne il corretto funzionamento.

Riproduzione riservata © 2022 - NM

ultimo aggiornamento: 15-12-2021


Ponte Morandi, il Gup boccia la richiesta di Autostrade, Spea di essere esclusi come responsabili civili

Chi sciopera e chi no il 16 dicembre