Tempesta di neve a New York, otto le vittime e traffico in tilt

Tempesta di neve a New York, otto le vittime

Tempesta di neve a New York, otto morti. Migliaia di famiglie senza energia elettrica, cancellati voli e treni. Traffico in tilt.

NEW YORK- Il freddo è sceso anche sugli Stati Uniti. Mentre l’Italia si prepara al primo fine settimana dalle temperature particolarmente rigide, New York è costretta a fare i conti con una delle prime tempeste di neve dell’anno.

Tempesta di neve a New York, otto morti

La bufera ha causato danni e purtroppo vittime legate soprattutto a incidenti stradali. Il forte vento e la neve caduta hanno reso rischiosissimo l’utilizzo dell’automobile. Il bilancio parla di otto morti e le autorità hanno consigliato ai cittadini di rimanere in casa ed evitare – laddove possibile – di stare all’aperto.

New York, migliaia di persone senza elettricità

La bufera di neve ha lasciato al buoi centinaia di migliaia di persone – le stime e i dati forniti dai media statunitensi dicono 389.000. Migliaia anche i voli cancellati a causa del maltempo.

Tempesta di neve New York
Fonte foto: https://www.facebook.com/meteocorleone/?tn-str=k%2AF

Traffico in tilt, cancellati voli, treni e corse degli autobus

La tempesta di neve inoltre ha paralizzato il traffico cittadino causando file lunghissime e rallentamenti fino a due ore soprattutto nell’orario di uscita dagli uffici. Fermi anche treni e autobus.

Incendi in California e tempesta a New York: l’emergenza continua

Mentre in California prosegue la conta delle vittime e la stima dei danni, l”America è costretta a far fronte a quella che dovrebbe essere una delle peggiori nevicate avvenute nel mese di novembre. L’emergenza ambientale e climatica non lascia tregua agli Usa

ultimo aggiornamento: 17-11-2018

X