Il reddito di cittadinanza partirà ufficialmente a maggio. Le domande si potranno dal 6 marzo 2019 ma i soldi arriveranno due mesi dopo.

ROMA – Il sussidio del reddito di cittadinanza partirà a maggio. La notizia viene rilanciata dall’ANSA che entra nel dettaglio delle tempistiche della riforma del governo. Le domande si potranno fare dal 6 marzo 2019 e ci presenterà la richiesta entro il 31 potrà avere i soldi da maggio mentre ad aprile dovrebbero essere erogate le prime card.

Incertezza, invece, per quando inizierà l’inserimento del mondo del lavoro. Il beneficiario deve firmare una dichiarazione di immediata disponibilità ma ancora non è ben chiaro come funzionerà. Manca l’accordo sul ruolo dei navigator, figura chiamata a guidare la persone in questo nuovo ambiente. Si hanno due mesi di tempo per provare a risolvere questo problema che al momento rallenta un po’ il reddito di cittadinanza. Dal governo esprimono fiducia ma i primi intoppi iniziano ad esserci.

Le nuove linee guida per viaggiare in UE e non

Reddito di cittadinanza
fonte foto https://www.facebook.com/LuigiDiMaio/

Reddito di cittadinanza, tutto pronto per le domande. I primi soldi a maggio

Il reddito di cittadinanza è pronto a partire. Le domande potranno essere effettuate dal 6 marzo e chi effettuerà la richiesta entro il 31 potrà avere il beneficio a maggio. La risposta al beneficio sarà data via mail o sms tra il 26 e il 30 aprile. Solo successivamente arriverà il messaggio dalle Poste per la consegna della carta.

Si tratta naturalmente di prime ipotesi sui tempi che dovranno essere rispettate nelle prossime settimane. Il reddito di cittadinanza è pronto a partire anche se resta un po’ di perplessità sull’inserimento nel mondo del lavoro. I navigator ancora non sono stati scelti e viste le difficoltà di trovare l’accordo con le Regioni la situazione potrebbe slittare ancora per un po’ di tempo. Questo preoccupa un po’ i cittadini italiani che sperano di ritornare a lavorare nel più breve tempo possibile.

fonte foto copertina https://www.facebook.com/Fanpage.it.Roma/?tn-str=k*F


Italia, Pil giù anche nel quarto trimestre: confermata la recessione tecnica

Requisiti per richiedere il reddito di cittadinanza, ecco quali sono