Novak Djokovic ha vinto gli Australian Open. Battuto in tre set il russo Daniil Medvedev.

MELBOURNE (AUSTRALIA) – Novak Djokovic ha vinto gli Australian Open. Nono successo (terzo consecutivo) per il serbo a Melbourne. Il numero uno al mondo in finale ha battuto in tre set il russo Daniil Medvedev, crollato dopo un solo set.

Una partita, infatti, a senso unico per larghi tratti. L’avversario ha tenuto il ritmo di Nole solamente nel primo set. Dal secondo, in poi, è stato un vero e proprio dominio da parte del serbo con un doppio 6-2.

La partita

Una partita sicuramente molto combattuta soprattutto nel primo set. Il primo a tentare l’allungo è stato proprio Nole con un break nel secondo game. Immediata la replica del russo che, alla prima occasione, è riuscito a riportare la situazione in parità. Nessuna occasione di break fino all’undicesimo game quando Djokovic alla terza occasione ha conquistato il set con il punteggio di 7-5.

Un break che ha fatto crollare il russo. Il secondo set, infatti, è stato combatto fino ai primi due game (un break a testa), poi dominio di Nole con due break e un 6-2 che ha messo in discesa la sfida per il serbo. Non c’è stata partita nel terzo set. L’unico momento di difficoltà per Djokovic è stato nel primo game con due palle break (non sfruttate) a disposizione di Medvedev. Poi dominio serbo con due break ed una vittoria che conferma la forza di Nole a Melbourne.

Novak Djokovic
Novak Djokovic

Terza vittoria consecutiva per Djokovic a Melbourne

Terza vittoria consecutiva per Djokovic agli Australian Open. Il serbo ha dominato la partita e si è confermato il più forte su questo tipo terreno. Ora per Nole arriva il più difficile: mantenere la condizione fino all’appuntamento di Tokyo. Non semplice vista la concorrenza, ma il numero uno al mondo ha dimostrato di essere ancora una volta un avversario molto duro da battere.


Australian Open, il tabellone e i risultati

Mondiali Cortina, quarto Alex Vinatzer nello slalom