Terremoto di magnitudo 3 ai Castelli avvertita anche a Roma. La scossa è stata registrata intorno alle ore 14. Epicentro a Lariano.

Roma, scossa di terremoto di magnitudo 3 nella zona dei Castelli, avvertita distintamente anche nella Capitale.

terremoto
Fonte foto: https://it.wikipedia.org/wiki/Sismologia#/media/File:Sisma_three_components.jpg

Green Pass obbligatorio, tutte le regole da rispettare

Terremoto di magnitudo 3 ai Castelli, scossa avvertita anche a Roma

La scossa di terremoto, con epicentro a Lariano, è stata registrata intorno alle ore 14.00 e ha interessato la zona dei Castelli Romani. Il sisma è stato avvertito distintamente anche in diverse zone della Capitale.

Come comunicato dall’Ingv, l’epicentro della scossa è stato fissato a Lariano, mentre il terremoto si è originato a una profondità di dieci chilometri, quindi abbastanza superficiale. Anche per questo motivo il sisma sarebbe stato avvertito distintamente anche fino a diversi chilometri di distanza.

Il bilancio: non si registrano danni a cose o persone

Il primo bilancio non presenta danni a cose o persone, ma per la conferma definitiva e ufficiale bisognerà attendere la fine dei sopralluoghi nelle zone interessate dal sisma.

Molte persone, come testimoniato dalle foto, i video e i post condivisi sui social, hanno lasciato la propria abitazione temendo una seconda scossa.

Con il trascorrere dei minuti la situazione è tornata sostanzialmente alla normalità, anche se per molti residenti della zona resta, comprensibilmente, lo spavento.

Il Comune di Rocca Priora, in caso di necessità, invita le persone a rivolgersi al numero 06 99 180 655. Si tratta, come specificato dal Comune, del numero della Protezione Civile di Rocca Priora.

Scarica QUI il Decreto Agosto.

ultimo aggiornamento: 28-08-2020


Negativi gli esami nell’auto di Viviana Parisi, resta avvolta nel mistero la morte di Gioele

Focolaio al Billionaire, Briatore si difende: “Non ci puoi fare nulla se le persone stanno appiccicate”